A Piacenza in vigore le limitazioni al traffico previste dal Piano regionale.

Dal gennaio 2021 restrizioni estese a nuove categorie di mezzi

Di redazione EnjoyItalyGo

Dal 1° ottobre, anche a Piacenza, le limitazioni al traffico previste dal Piano aria integrato regionale entrano in vigore per contrastare l’inquinamento atmosferico. Le restrizioni saranno attuate in due fasi progressive, estendendole, dall’inizio del prossimo anno, a ulteriori categorie di veicoli. La comunicazione arriva direttamente dall’Ufficio Stampa del Comune di Piacenza.

Sino al 10 gennaio 2021, il divieto di circolazione dal lunedì al venerdì, tra le 8.30 e le 18.30 riguarderà, come in passato, gli autoveicoli e i mezzi commerciali a benzina pre Euro ed Euro 1, i diesel sino alla categoria Euro 3 compresa, i ciclomotori e motocicli a due tempi pre Euro. Lo stesso provvedimento si applicherà nelle domeniche ecologiche già fissate in calendario: 11 e 25 ottobre, 15 e 29 novembre. Non ci sarà alcuna limitazione, invece, nelle giornate festive del 1° novembre, 8, 25 e 26 dicembre, 1 e 6 gennaio. 

A Piacenza in vigore le limitazioni al traffico previste dal Piano regionale.

A Piacenza le restrizioni continuano nel 2021

A partire dall’11 gennaio e fino al 31 marzo 2021, il divieto di circolazione dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 18.30, sarà applicato anche alle auto e ai veicoli commerciali diesel Euro 4, alle auto e veicoli commerciali a benzina Euro 2, nonché alle auto e ai mezzi commerciali a benzina/gpl o benzina/metano di categoria pre Euro ed Euro 1 e ai ciclomotori e motocicli a due tempi Euro 1. Le stesse misure restrittive saranno in vigore nelle domeniche ecologiche in programma il 17 e il 24 gennaio, il 14 e 21 febbraio, il 14 e 28 marzo 2021.

Se dopo tre giorni consecutivi di superamento del livello massimo di Pm10 i livelli di inquinamento saranno ancora alti, potrebbero scattare ulteriori misure che saranno applicate, secondo le rilevazioni Arpae, in tutti i Comuni con oltre 30 mila abitanti, sull’intero territorio della provincia di Piacenza in cui si sono registrati i valori eccedenti il limite e non siano previste condizioni atmosferiche tali da favorire la dispersione degli inquinanti. In tal caso, dal 1° ottobre al 10 gennaio 2021, il divieto di circolazione si estenderebbe già fino al successivo giorno di emissione del bollettino Arpae – anche ai mezzi diesel Euro 4, mentre dall’11 gennaio al 31 marzo il divieto di circolazione scatterebbe anche per le auto e i veicoli commerciali diesel Euro 5.

Silvia Sperandio
Silvia Sperandiohttp://www.enjoyitalygo.com
Professionista dell'Hospitality e Tourism Solution Developer, lavora nel turismo da sempre valorizzando il territorio locale. E' stata Food & Beverage Manager alla Hilton Garden Inn, Front Office Manager e Concierge Les Clefs d'Or . Formatore certificato Cepas/ Bureau Veritas al nr 289 del Registro dei Corsi Qualificati. Dal 2017 organizza corsi di formazione professionale per varie realtà fra le quali: A.L.P.A. e U.I.P.A. Les Clefs d'Or; Formazione continua; Formazione finanziata e aziende. EnjoyItalyGo è il suo progetto editoriale, di cui è fondatrice ed editore, attraverso il quale desidera far conoscere l’Italia nel mondo. E' innamorata dell’Italia e insieme ai talentuosi autori di EIG e ai molti professionisti con cui collabora, desidera portare la cultura del Bel Paese nel mondo.

Related Stories

spot_img

Discover

Scoprire l’Alta Valle Brembana con “Le Erbe del Casaro”

Un'Esperienza Enogastronomica Unica Se sei alla ricerca di un'esperienza autentica che unisca natura, cultura e...

Yukimura Dojo Parabiago sugli imminenti Tatami Internazionali

Due atleti straordinari nel mondo dello sport dello Yukimura Dojo di Parabiago sfideranno i loro avversari sul palcoscenico internazionale delle gare di arti marziali. Luca Laveglia e Stefano Parmigiani, entrambi cinture nere di Nippon Kempo, porteranno l'onore dell'Italia rispettivamente in Messico e in Giappone nel corso del 2024.

Il vino come fulcro del turismo: Una prospettiva italiana

Nel pittoresco borgo di Dozza, gioiello incastonato nelle colline dell'Emilia-Romagna, si terrà un evento senza precedenti destinato a illuminare il ruolo del vino nel panorama turistico italiano. Il convegno "Il ruolo del vino come driver turistico", organizzato con cura da Enoteca Regionale Emilia-Romagna, Fondazione Dozza Città d’Arte e il Comune di Dozza, si terrà venerdì 10 maggio alle ore 17:00, nella maestosa cornice della restaurata Sala Grande della Rocca di Dozza (BO).

Viaggia in Friuli con i treni storici

Un viaggio a bordo dei treni storici nel cuore del Friuli, ecco come puoi prenotare i tuoi biglietti e altre informazioni utili.

Scopri il Friuli Venezia Giulia con il Trenino Storico

In Friuli fino al 15 dicembre, sono previsti ben 24 appuntamenti che ti condurranno alla scoperta della regione con i treni storici

In Friuli con i Treni Storici a Luglio, Agosto,...

Visita il Friuli con i treni storici con un calendario ricco di appuntamenti ed itinerari fra storia e natura per tutta l'estate 2024

Popular Categories

Comments