A Cortina 3 appuntamenti con l’arte

Vintage, moderna o inclusiva l’occasione è sempre buona per fare un salto a Cortina D’Ampezzo, godersi il panorama e visitare una delle 3 esposizioni in programma questo mese.

Di Silvia Sperandio

4 cose da fare a Cortina

Veneto_Cortina d'Ampezzo
Vista delle Dolomiti bellunesi e
Cortina d’Ampezzo – Veneto – Italia

Cortina D’Ampezzo fa parte del comprensorio sciistico Dolomiti Superski ed è meta indiscussa degli sport invernali, ciò nonostante ogni scusa è buona per farci un salto durante l’anno. Il paesaggio, incorniciato dalle imponenti Dolomiti bellunesi offre una natura incontaminata con grandi foreste di conifere alternate a zone adibite ad alpeggio, l’ideale se ti piace praticare l’escursionismo avvolto dalla pace più assoluta. Ma potresti preferire lo shopping nelle vie del centro, dove i brand più prestigiosi allestiscono scintillanti vetrine, oppure andare alla ricerca di luoghi dove l’arte ha una storia da raccontare.

La mitica Vespa

Nata nel lontano 1946 la Vespa è stata prodotta in circa 20 milioni di esemplari e ha fatto innamorare generazioni su generazioni. Diventata icona di uno stile di vita libero, con un suo stile ben preciso che valorizza la bellezza e il rispetto per il mondo che ci circonda ha fatto girare la testa anche ad un ampezzano doc, che ha addirittura allestito un piccolo museo nella sua casa. Marco Devils ha organizzato una piccola e preziosa raccolta piena d’anima composta da pezzi rari, medaglie, tute, caschi e molto altro: tutti oggetti e ricordi raccolti in vent’anni di collezionismo.

A Cortina D'Ampezzo, Marco Devils ha organizzato una piccola e preziosa raccolta piena d’anima composta da pezzi rari, medaglie, tute, caschi e molto altro: tutti oggetti e ricordi raccolti in vent’anni di collezionismo e amore per la Vespa.
L’esposizione privata della storia della Vespa, nell’abitazione di Marco Devis a Cortina D’Ampezzo.

Tra i cimeli più interessanti spiccano la medaglia d’oro dei Presidenti del club alla chiusura del Vespa Club 1971, i cimeli dell’Eurovespa 1963 a Cortina (tour riproposto nel 2019 proprio da Marco) e giocattoli risalenti agli anni tra il 1948 e il 1970 e provenienti da diverse parti del mondo: Francia, Stati Uniti e naturalmente Italia.

Tante le avventure di Marco in sella a una Vespa: nel 2000 a Londra se ne innamora osservando la “scorribanda” di un vecchio gruppo di amici; nel 2004 affronta il giro degli Stati Uniti su una Vespa Rally del 1972, partendo da Cortina e percorrendo 5.000 km in due settimane.

Sabato 10 ottobre ha intrapreso un nuovo viaggio con tappa a Padova, Torino, Roma: un giro d’Italia in solitaria con una Vespa Sprint, per poi tornare alla propria “Wunderkammer” e alla meraviglia delle Dolomiti a Cortina (per info e prenotazioni: +39 349 3608728).

Lavorazione della creta – Foto di Lubos Houska da Pixabay

Cortina e inclusività: Scoprire l’arte attraverso le mani

Fino al 25 ottobre, al Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi, è possibile ammirare le creazioni in creta dell’artista ampezzana Sandra Costantini. L’artista diventata ipovedente, esprime la sua creatività attraverso il tatto, la manipolazione dell’argilla a cui dà forma trasformando il pensiero in oggetto concreto. Il desiderio dell’autrice è quello di far comprendere e fornire a ognuno lo stimolo che lo incoraggi a ricercare nella creta, o in altri materiali, il mezzo per esprimersi, dando forma ai propri sogni. La mostra è stata inaugurata sabato 10 ottobre mentre il 24 ottobre, alle ore 18.00, si terrà l’incontro “La montagna vissuta con gli altri sensi” con Marco Calzà, alpinista non vedente, e il suo accompagnatore Mauro Girardi, guida alpina.  I posti sono limitati e su prenotazione (per info e prenotazioni: 0436 866222 | museo@regole.it | www.musei.regole.it).

Le Dolomiti e la montagna accessibili a tutti, per un turismo inclusivo. Foto di Sasin Tipchai da Pixabay 

L’affresco, una tecnica senza tempo

Lo hanno dimostrato gli allievi del maestro Vico Calabrò, che dal 23 al 30 settembre ha svelato loro i segreti della pittura murale e li ha messi alla prova sulle mura interne dell’ex Hotel Concordia. Il maestro ha incoraggiato gli allievi a non temere gli errori nel percorso di realizzazione dell’affresco e, anzi, di trovare ispirazione nell’atto proprio di trasformare l’imprevisto in un’opportunità creativa. Dal bozzetto alla sinopia, dall’intonachino all’opera finita, è possibile apprezzare dal vivo lo sviluppo di questa tecnica, visitando i locali messi a disposizione da La Cooperativa Cortina: solo su prenotazione (per info e prenotazioni: info@coopcortina.com).

INFO UTILI

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Dolomiti_I-Monti-Pallidi_Stelle-Alpine.jpg
“Tutti gli abitanti del regno delle Alpi dell’Ovest ammiravano i fiori bianchi che la principessa della Luna portò con sé sulla Terra. Sulla Luna infatti questi fiori ricoprivano i prati e i monti come uno strato di neve bianca”. Tratto dall’itinerario 1 proposto da EnjoyItalyGo con Monica Dandrea Sui Sentieri dei Salvàns®. La leggenda dei Monti Pallidi. Foto gentilmente concessa da Monica Dandrea.
  • Tempo: Gita di almeno un giorno a Cortina D’Ampezzo
  • Difficoltà: Accessibile a tutti
  • Per Chi?: Amanti di arte e natura e amanti della Vespa; Appassionati di montagna e delle Dolomiti
  • Rete stradale e mezzi pubblici: Cortina D’Ampezzo è ben servita da strade, autostrade. Raggiungibile da mezzi pubblici, ci sono parcheggi nelle immediate vicinanze.
  • Dove mangiare?: Bar, ristoranti e strutture tipiche di montagna
  • Dove dormire?: In loco ci sono molte strutture ricettive fra hotel, bed & breakfast, appartamenti ecc.
  • Trovi le nostre foto e i nostri video che puoi condividere su:
Redazione EnjoyItalyGohttp://www.enjoyitalygo.com
Viaggiamo in Italia alla scoperta di luoghi meravigliosi da proporti per farti vivere un'esperienza unica ed indimenticabile. Noi della redazione di EnjoyItalyGo siamo prima di tutto un gruppo di amici che condivide la passione per il turismo e lo vede da prospettive differenti. Ciascuno di noi vive il turismo quotidianamente lavorandoci dentro! Silvia, Ugo e Jack operano nell'Hospitality a stretto contatto sia con i manger dell'ospitalità che con gli Ospiti dell'albergo; Ambra è un Hotel Manager; Elena è un vulcano di idee in costante eruzione e ha un punto di vista mooolto curioso ed autentico, mentre Olga è arrivata in Italia da turista e qui è rimasta avendo trovato l'amore. Andrea è appassionato di storia e di sport Abbiamo unito idee e talenti per metterli a vostra disposizione. Parlarti dell'Italia per noi è passione, emozione, è farti fare un'esperienza. Il Bel Paese è ricco di tutto questo, nella sua storia, all'interno di una ricetta o di un bicchiere di vino, dentro un museo. Passeggiando tra le vie di borghi e città oppure fra sentieri immersi nella natura, scoprirai con noi angoli insoliti ed affascinanti. resta solo da preparare la valigia e partire! Buona lettura La Redazione di EnjoyItalygo

Related Stories

Discover

Arriva la seconda edizione di Venice Cocktail Week

Dopo il successo della prima edizione in dicembre 2021, Venice Cocktail Week torna a...

In Molise a Castel del Giudice c’è la Festa...

Laboratori del gusto, raccolta delle mele, visite guidate, escursioni nella natura d’autunno, street band...

Vini per l’estate. 5 idee anti caldo

Cosa bere a 40 gradi? La prima cosa a cui pensiamo è l’acqua o...

Dove si trova il ponte tibetano più lungo al...

505 metri di adrenalina pura, tanto è lungo il ponte tibetano più lungo al mondo che si trova a Dossena (BG) in Italia.

Un tuffo nell’entroterra della Liguria

Se l'estate è troppo affollata in spiaggia, vai a tuffarti nei laghetti della Liguria, immersi nel verde tra il fresco delle fronde.

Un’oasi verde a Milano

Cascina Cuccagna, oasi verde a Milano, spazio ideale per il relax e tante attività per grandi e bambini.

Popular Categories

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here