AUSMERZEN a Teatro

Vite indegne di essere vissute

Al Teatro della Cooperativa a Milano, fino al 3 Marzo va in scena in prima nazionale “Ausmerzen – Vite indegne di essere vissute” di Marco Paolini.

La performance del Teatro della Cooperativa Ausmerzen-Vite indegne di essere vissute trae la sua storia dall’omonimo libro e porta anche la firma dell’autore Marco Paolini oltre che di Mario Paolini, Michela Signori e Giovanni De Martis. La direzione è di Renato Sarti, in scena con Barbara Apuzzo. L’opera teatrale rappresenta il racconto di Aktion T4, nome del progetto di eliminazione di “vite indegne di essere vissute”, dei malati mentali, dei disabili e dei bambini affetti da malformazioni, messo in campo dai nazisti tra il ’39 e il ’41.

Lo spettacolo mostra le crudeltà vere e vissute dei tempi del nazismo e da seguito al Giorno della Memoria, ricorrenza internazionale, celebrata ogni anno il 27 Gennaio come giornata per commemorare le vittime dell’Olocausto.

Renato Sarti regista, scenografo, costumista e attore decide di dar vita allo spettacolo del Teatro della Cooperativa Ausmerzen-Vite indegne di essere vissute, dopo essere venuto a conoscenza dell’Aktion Te Vier, l’Azione Ti Quattro, il primo sterminio di massa nazista: l’eliminazione di 70mila tedeschi, i cosiddetti fardelli inutili, i gusci vuoti. La storia lo colpì a tal punto che volle approfondirla e metterla in scena.

Paolini, con profonda sapienza teatrale, fa comprendere in maniera limpida e cristallina come una nuova pseudo scienza, chiamata allora eugenetica, che perseguiva l’igiene razziale, con la sterilizzazione prima e l’eliminazione fisica dopo, fu uno degli elementi che favorirono la nascita del nazismo e non il contrario.

 Il razzismo esisteva da sempre, ma alla fine dell’Ottocento trovava una conferma razionale per tutelare la “parte buona e sana” della popolazione. E i medici tedeschi, che vi aderirono in modo rilevante, non dovevano più curare, ma “difendere i geni sani” ed espellere i “deboli” e i “contaminatori della razza”.

E’ la storia di uno sterminio di massa conosciuto come Aktion T4. T4 sta per Tiergartenstraße numero 4, un indirizzo di Berlino. Durante Aktion T4 sono stati uccisi circa trecentomila esseri umani classificati come “vite indegne di essere vissute”.

Renato Sarti e Barbara Apuzzo

Sul palco con Renato Sarti ci sarà Barbara Apuzzo, attrice disabile, che con la sua voce, il suo corpo e la sua presenza fisica renderà ancor più chiaro il messaggio di Ausmerzen a teatro fino al 3 marzo.

INFO UTILI

⦿Teatro della Cooperativa, via privata Hermada 8 – Milano. 🚇 Metropolitana: MM3 Maciachini / MM2 Lanza + tram 4 (fermata Niguarda Centro)MM5 Ca’ Granda + autobus 42, 52🚍 Autobus 42, 51, 52, 83, 166, 172, BikeMi 313 (V.le F. Testi), 315 (Ca’ Granda), 322 (M5 Ca’ Granda)

💳 BIGLIETTERIA

Da martedì a venerdì 15.00 – 19.00. Sabato 18.00 – 20.00 (nei giorni di replica) e domenica 15.00 – 16.30 (nei giorni di replica). Il ritiro dei biglietti potrà essere effettuato fino a 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.

🎭 ORARI SPETTACOLI

Martedì, mercoledì, venerdì e sabato ore 20:00; Giovedì ore 19:30; Domenica ore 17:00 (a giugno ore 20:00) mentre di lunedì il teatro rimane chiuso.

Redazione EnjoyItalyGo
Redazione EnjoyItalyGohttp://www.enjoyitalygo.com
Viaggiamo in Italia alla scoperta di luoghi meravigliosi da proporti per farti vivere un'esperienza unica ed indimenticabile. Noi della redazione di EnjoyItalyGo siamo prima di tutto un gruppo di amici che condivide la passione per il turismo e lo vede da prospettive differenti. Ciascuno di noi vive il turismo quotidianamente lavorandoci dentro! Silvia, Ugo e Jack operano nell'Hospitality a stretto contatto sia con i manger dell'ospitalità che con gli Ospiti dell'albergo; Ambra è un Hotel Manager; Elena è un vulcano di idee in costante eruzione e ha un punto di vista mooolto curioso ed autentico, mentre Olga è arrivata in Italia da turista e qui è rimasta avendo trovato l'amore. Andrea è appassionato di storia e di sport Abbiamo unito idee e talenti per metterli a vostra disposizione. Parlarti dell'Italia per noi è passione, emozione, è farti fare un'esperienza. Il Bel Paese è ricco di tutto questo, nella sua storia, all'interno di una ricetta o di un bicchiere di vino, dentro un museo. Passeggiando tra le vie di borghi e città oppure fra sentieri immersi nella natura, scoprirai con noi angoli insoliti ed affascinanti. resta solo da preparare la valigia e partire! Buona lettura La Redazione di EnjoyItalygo

Related Stories

spot_img

Discover

TRE MESI DI TOUR, ESPERIENZE E LABORATORI NELLE TERRE...

Tre mesi di tour guidati, esperienze autentiche e laboratori aperti a tutte le età per scoprire gli undici comuni, autentici borghi ricchi di arte, in Lombardia e più precisamente nell’Altobrembo in provincia di Bergamo. Inoltre una ghiotta occasione per assaggiare la cucina tipica locale.

 Un Borgo di… Vino in Lombardia

Scopri tutto ciò che la Lombardia ha da offrire e lasciati incantare dalla magia di "Un Borgo di... Vino". Un'occasione imperdibile per immergersi nei sapori e nelle tradizioni di una delle regioni più affascinanti d'Italia.

Notte Celeste: Grande Affluenza nelle Terme dell’Emilia Romagna

Boom di presenze alla Notte Celeste organizzata dalle terme dell'Emilia-Romagna che hanno offerto un weekend di concerti, cene, feste, passeggiate e terme aperte fino a tarda sera.

Tramonto DiVino a Modigliana

Tramonto DiVino, l’evento che celebra i vini e i prodotti tipici dell’Emilia Romagna con un tour che dura tutta l'estate 2024. La tappa di Modigliana è solo l’inizio di un tour che, da 19 anni, unisce i vini regionali ai cibi a qualità certificata (Dop e Igp). Dopo Modigliana, Tramonto DiVino farà tappa a Milano Marittima con il Craft Gin Summer Fest – Novebolle Lounge il 19 luglio, a Riccione il 26 luglio, e a Cesenatico il 2 agosto. Il tour continuerà poi in Emilia, con tappe a Scandiano il 6 settembre, Ferrara l'11 settembre e Piacenza il 14 settembre.

Horti Aperti: Il Festival del Verde a Pavia

Preparati per la terza edizione di Horti Aperti! Il festival del verde torna a Pavia il 21 e 22 settembre 2024. Due giorni imperdibili dedicati alla biodiversità, sostenibilità e alla bellezza dei giardini. Conferenze, workshop e una mostra mercato con i migliori vivaisti italiani

Orti Botanici della Lombardia: Un Rifugio di Biodiversità nel...

Scopri gli eventi di giugno negli Orti Botanici della Lombardia e l'importanza della biodiversità urbana. Partecipando alla Festa del Solstizio d’Estate, potrai esplorare la natura in città e imparare di più sulla conservazione delle piante.

Popular Categories

Comments