Cortina: Dolomiti Superski propone “We care about you”

La sicurezza di una vacanza sulla neve

Di Silvia Sperandio

Cortina si prepara ad ospitare i Campionati del mondo di sci alpino 2021 e ti da la possibilità di provare in prima persona le piste da sci dove si disputeranno le gare dei grandi campioni.

Desideri vivere ancora più intensamente le emozioni dei Mondiali di sci alpino? Sappi che potrai sciare sulle piste dei campioni in attesa di un’eventuale apertura anticipata e Cortina, come da tradizione, sarà la prima ad aprire gli impianti di risalita nel Dolomiti Superski, il 28 novembre, e l’ultima a chiuderli, in Faloria, il 5 maggio 2021.

Per la prossima stagione invernale 2020-21, Dolomiti Superski ha messo a punto un sistema di garanzie che assicura la massima trasparenza e sicurezza per chi acquisterà skipass stagionali o plurigiornalieri.
Per la prossima stagione invernale 2020-21, Dolomiti Superski ha messo a punto un sistema di garanzie che assicura la massima trasparenza e sicurezza per chi acquisterà skipass stagionali o plurigiornalieri. Bambino sulla neve – Foto di Pexels da Pixabay

Due le special experience per godere della bellezza dello sci sulle Dolomiti: “Prima neve”, godibile dal 28 novembre al 19 dicembre 2020 che ti da la possibilità di usufruire di 4 pernottamenti, 4 giorni di skipass e 4 giorni di noleggio e scuola sci pagandone solo 3 e “Sciare al sole di primavera”, dal 21 marzo 2021 a fine stagione dove avrai la possibilità di soggiornare 7 notti pagandone 6 e avere 6 giorni di skipass al prezzo di 5. L’opportunità è davvero unica e da prendere al volo. Trovi maggiori informazioni sul sito dolomiti.org.

Vacanze sulla neve sicure con l’iniziativa “We care about you”

In Una nota del comunicato stampa pervenuto in redazione, il comprensorio di Dolomiti Superski mette in evidenza la volontà di avere a cuore la tua sicurezza, e noi di EnjoyItalyGo abbiamo voluto riportare integralmente il testo legato all’iniziativa “We Care about you” che ha intrinseco un grande valore.

Per la prossima stagione invernale 2020-21, Dolomiti Superski ha messo a punto un sistema di garanzie che assicura la massima trasparenza e sicurezza per chi acquisterà skipass stagionali o plurigiornalieri.

Sciare sulle piste dei campioni  in attesa di un’eventuale apertura anticipata e Cortina, come da tradizione, sarà la prima ad aprire gli impianti di risalita nel Dolomiti Superski, il 28 novembre, e l’ultima a chiuderli, in Faloria, il 5 maggio 2021.
Desideri vivere ancora più intensamente le emozioni dei Mondiali di sci alpino? Sappi che potrai sciare sulle piste dei campioni in attesa di un’eventuale apertura anticipata e Cortina, come da tradizione, sarà la prima ad aprire gli impianti di risalita nel Dolomiti Superski, il 28 novembre, e l’ultima a chiuderli, in Faloria, il 5 maggio 2021.
Skipass stagionale Dolomiti Superski e “We Care about you”

Chi deciderà di acquistare uno skipass stagionale Dolomiti Superski potrà recedere dal contratto in caso di chiusura degli impianti per almeno 14 giorni consecutivi, sia nell’ipotesi di chiusura totale di tutte le valli, sia nel caso di chiusura totale di una delle 12 zone sciistiche (in quest’ultimo caso se l’utente risiede o alloggia in uno dei relativi comuni).

Entro 30 giorni dall’inizio dell’eventuale lockdown, l’utente potrà esercitare il diritto di recesso, qualora non abbia ancora usufruito dello skipass per 40 giornate, attraverso la compilazione di un form online. In questo modo verrà avviata l’istruttoria di rimborso e lo skipass sarà immediatamente disabilitato.

Mantieni attivo il tuo skipass Dolomiti Superski e continuare a sciare fino alla fine della stagione nelle zone sciistiche aperte

In alternativa, l’utente potrà decidere di mantenere attivo il proprio skipass e quindi potrà continuare a sciare fino alla fine della stagione nelle zone sciistiche aperte. In questo caso non ci sarà rimborso. A partire dal 15 dicembre 2020 e a cadenza quindicinale, la soglia di rimborso per gli skipass stagionali Dolomiti Superski diminuisce, in relazione alla durata residua della stagione. Esempio: un lockdown entro il 15 dicembre 2020 compreso prevede un rimborso dell’85% del prezzo skipass pagato dal cliente. Il termine di aggiornamento successivo è previsto per il 31 dicembre e la soglia di rimborso sarà pari al 70% a partire dal giorno seguente. Così fino al 1° aprile, data nella quale la soglia di rimborso si azzera. I rimborsi avverranno sotto forma di bonifico bancario. 

Vivi un’esperienza sulle piste da sci in Italia.

I dettagli con le condizioni e gli scaglioni temporali, saranno disponibili a breve sul sito Dolomiti Superski nella sezione condizioni di vendita.

skipass plurigiornalieri Dolomiti Superski e “We Care about you”

Analogo diritto di recesso viene riconosciuto anche ai titolari degli skipass plurigiornalieri Dolomiti Superski, oltre che nelle due ipotesi sopra indicate, anche in caso di accertata positività al virus SARS-CoV-2 e in caso di provvedimento di quarantena. In questi casi verranno rimborsate le giornate non usufruibili, sulla base del listino prezzi dei plurigiornalieri. Esempio: l’utente ha acquistato lo skipass Dolomiti Superski di 6 giorni, il terzo giorno viene disposta la chiusura. Dal prezzo dello skipass di 6 giorni si scala il prezzo dello skipass di 2 giorni e la differenza viene rimborsata.

Veduta del monte Faloria sopra Cortina nel complesso delle Dolomiti bellunesi dove gli impianti di sci sono gli ultimi della stagione a chiudere. Foto di Monica Dandrea

 Sul sito Dolomiti Superski, accedendo all’online shop hai la possibilità di acquistare quasi tutti i tipi di skipass. Da metà novembre circa sarà infatti possibile acquistare skipass stagionali applicando le misure di riequilibrio, skipass plurigiornalieri, skipass junior e senior. Questi potranno essere caricati direttamente sulla MyDolomiti Skicard, se l’utente ne è già in possesso, oppure il potrai passare alla cassa con il voucher, fruendo della digital lane per gli acquisti effettuati online, nei casi in cui sia disponibile. La terza opzione è il ritiro dello skipass presso una delle oltre 50 Ticket Box, dislocate in tutte le 12 zone sciistiche di Dolomiti Superski. L’ampliamento del range di skipass acquistabili online è pensato per permettere all’utente di evitare le code alle casse degli impianti o presso gli uffici skipass. 

All’interno della nuova App di Dolomiti Superski e integrata nella cartina sciistica in 3D sul sito Internet, l’utente troverà anche un’innovativa Skiers Map, che visualizza la frequenza di sciatori agli impianti. Lo strumento misura la percentuale di riempimento dell’impianto nell’unità di tempo. Seguendo gli sviluppi ai singoli impianti, l’utente può valutare il momento giusto di utilizzo degli stessi, evitando così possibili assembramenti.

Vivi l’emozione delle piste e dei grandi campioni. Acquista il tuo biglietto per partecipare ai Campionati mondiali di sci alpino 2021a Cortina
Escursioni naturalistiche alla scoperta delle Dolomiti ampezzane, fra miti e leggende caratteristiche locali.
The great sporting event will be the setting for the Olympic champions’ exploits;Hosted this coming February on the newly built Dolomite slopes, it will surely be able to gift emotions to all it’s spectators.

Silvia Sperandiohttp://www.enjoyitalygo.com
Professionista dell'Hospitality e Tourism Solution Developer, lavora nel turismo da sempre valorizzando il territorio locale. E' stata Food & Beverage Manager alla Hilton Garden Inn e Direttore d'Albergo in alberghi 4 stelle oltre che Concierge Les Clefs d'Or. Dal 2017 organizza corsi di formazione professionale per varie realtà nel mondo dell’ospitalità fra le quali A.L.P.A. (Associazione Lombarda Portieri d’Albergo); U.I.P.A. (Unione Italiana Portieri d’Albergo); FORMATEMP e società private. Si occupa di consulenza e formazione nel campo del turismo, Hospitality e food and beverage. EnjoyItalyGo è il suo progetto editoriale, di cui è fondatrice ed editore, attraverso il quale desidera far conoscere il genius loci dell’Italia, nel mondo. E' innamorata dell’Italia e insieme ai talentuosi autori di EIG e ai molti professionisti con cui collabora, desidera portare la cultura del Bel Paese nel mondo. "I have always worked in the hospitality and tourism industry, in hotels, restaurants and airlines where I had Niki Lauda too as a boss. Since 2017 I have been organizing professional training courses for many establishments in the hospitality industry, including A.L.P.A. (Lombard Association of Hotel Porters); U.I.P.A. (Italian Union of Hotel Porters); FORMAT TEMP. I deal with consulting and training in the field of tourism, hospitality and food and beverage. EnjoyItalyGo is my new project, of which I am the founder, through which I want to make known the genius loci of Italy in the world. I am in love with Italy and together with the talented editors of EIG and the many professionals I work with, I will let you discover it!

Related Stories

Discover

Un tuffo nell’entroterra della Liguria

Se l'estate è troppo affollata in spiaggia, vai a tuffarti nei laghetti della Liguria, immersi nel verde tra il fresco delle fronde.

Un’oasi verde a Milano

Cascina Cuccagna, oasi verde a Milano, spazio ideale per il relax e tante attività per grandi e bambini.

Glamping tra le giraffe

Glamping, un'esperienza immersiva tra gli animali del parco faunistico Zoom di Torino.

Il Consorzio del Collio si tinge di rosa

Direzione al femminile in Friuli Venezia Giulia per il Consorzio di Tutela Vini Collio....

E’ francese la bottiglia di vino da record battuta...

La celebre casa d'aste fiorentina Pandolfini specializzata nel settore del vino con l'ultima asta...

Between Chambave and Saint-Marcel, an all-round sporty landscape.

By Silvia Sperandio Translated by Jack Davidson Walmsley A new landscape area will enhance all the...

Popular Categories

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here