La fragola della Basilicata

Eccellenza ortofrutticola italiana

La fragola della Basilicata è un’eccellenza ortofrutticola italiana che grazie alla sua grandezza, al suo intenso colore rosso, alla dolcezza e alla sua carnosa polpa ben si presta ad essere gustata da sola o usata come ingrediente per la preparazione di leccornie.

Di fragole in Italia se ne trovano di tante qualità, infatti, la fragola è un frutto antico nel nostro Paese che cresceva spontaneo nei sottoboschi già centinaia di anni or sono e ne abbiamo testimonianza sotto forma di ritrovamenti di reperti in scavi archeologici nell’area di Matera. Interessante è andare alla scoperta della Basilicata seguendo i percorsi storici della coltivazione della fragola, si scoprirebbero luoghi ricchi di tradizioni e fascino immersi in paesaggi  naturali bellissimi.

La fragola della Basilicata diventerà IGP?

Come si fa dunque a resistere al rosso donato alla fragola dal sole del metapontino dove gli agricoltori ortofrutticoli sono i primi produttori in Italia? Si potrebbe quasi dire che è un prodotto tipico italiano da tutelare e proprio per questo motivo un gruppo di coltivatori si è recentemente unito in consorzio per chiedere la certificazione IGP della fragola di Matera in quanto ha caratteristiche uniche dovute al clima, al tipo di produzione e alla qualità del terreno non replicabili altrove.

La fragola della Basilicata inoltre vanta un altro onore essendo prodotta nel pieno rispetto della natura; infatti, il consorzio di agricoltori che la produce non fa uso di pesticidi e la sua coltivazione necessita di poca acqua per far crescere e fruttificare le piantine. Questo metodo di coltivazione tutela gli insetti impollinatori fra i quali le preziose api che come ben sappiamo sono a rischio in tutto il mondo per l’eccessiva presenza di pesticidi, inoltre rispetta un aspetto importante citato nell’agenda 2030 dell’ONU sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile relativo alla gestione dell’acqua bene prezioso da preservare per l’intera umanità.

Una curiosità, lo sapevate che il vero frutto della fragola non è la polpa rossa ma sono invece i piccoli puntini gialli, i semini, chiamati acheni?

Come si gusta la fragola in Italia?

Gli italiani vantano lunghe tradizioni a tavola e la fragola della Basilicata non poteva che essere la protagonista di molte leccornie. Grande com’è si presta ad essere assaporata da sola presentata in coppa senza bisogno dello zucchero in quanto la sua polpa è naturalmente dolce. I più sfiziosi potrebbero aggiungere della panna montata. Le ricette con protagonista la fragola sono davvero molte e qui ve ne suggeriamo alcune:Fragole e gelato: cosa ci può essere di più rinfrescante di una coppa di fragole tagliate a metà accompagnate da gustoso gelato fior di latte o al gusto di vaniglia?Crostata alle fragole con crema pasticcera: deliziosa accompagnata ad una calda tazza di te, oppure per festeggiare il compleanno o perché no, come dono all’ospite di casa. Crostata con marmellata di fragole, gelato alle fragola, frullato di fragola e lime con zucchero di canna e per finire un cocktail tipicamente estivo la caipiroska preparata con vodka succo fresco di lime, zucchero di canna e fragole fresche.

Silvia Sperandio
Silvia Sperandiohttp://www.enjoyitalygo.com
Professionista dell'Hospitality e Tourism Solution Developer, lavora nel turismo da sempre valorizzando il territorio locale. E' stata Food & Beverage Manager alla Hilton Garden Inn, Front Office Manager e Concierge Les Clefs d'Or . Formatore certificato Cepas/ Bureau Veritas al nr 289 del Registro dei Corsi Qualificati. Dal 2017 organizza corsi di formazione professionale per varie realtà fra le quali: A.L.P.A. e U.I.P.A. Les Clefs d'Or; Formazione continua; Formazione finanziata e aziende. EnjoyItalyGo è il suo progetto editoriale, di cui è fondatrice ed editore, attraverso il quale desidera far conoscere l’Italia nel mondo. E' innamorata dell’Italia e insieme ai talentuosi autori di EIG e ai molti professionisti con cui collabora, desidera portare la cultura del Bel Paese nel mondo.

Related Stories

spot_img

Discover

TRE MESI DI TOUR, ESPERIENZE E LABORATORI NELLE TERRE...

Tre mesi di tour guidati, esperienze autentiche e laboratori aperti a tutte le età per scoprire gli undici comuni, autentici borghi ricchi di arte, in Lombardia e più precisamente nell’Altobrembo in provincia di Bergamo. Inoltre una ghiotta occasione per assaggiare la cucina tipica locale.

 Un Borgo di… Vino in Lombardia

Scopri tutto ciò che la Lombardia ha da offrire e lasciati incantare dalla magia di "Un Borgo di... Vino". Un'occasione imperdibile per immergersi nei sapori e nelle tradizioni di una delle regioni più affascinanti d'Italia.

Notte Celeste: Grande Affluenza nelle Terme dell’Emilia Romagna

Boom di presenze alla Notte Celeste organizzata dalle terme dell'Emilia-Romagna che hanno offerto un weekend di concerti, cene, feste, passeggiate e terme aperte fino a tarda sera.

Tramonto DiVino a Modigliana

Tramonto DiVino, l’evento che celebra i vini e i prodotti tipici dell’Emilia Romagna con un tour che dura tutta l'estate 2024. La tappa di Modigliana è solo l’inizio di un tour che, da 19 anni, unisce i vini regionali ai cibi a qualità certificata (Dop e Igp). Dopo Modigliana, Tramonto DiVino farà tappa a Milano Marittima con il Craft Gin Summer Fest – Novebolle Lounge il 19 luglio, a Riccione il 26 luglio, e a Cesenatico il 2 agosto. Il tour continuerà poi in Emilia, con tappe a Scandiano il 6 settembre, Ferrara l'11 settembre e Piacenza il 14 settembre.

Horti Aperti: Il Festival del Verde a Pavia

Preparati per la terza edizione di Horti Aperti! Il festival del verde torna a Pavia il 21 e 22 settembre 2024. Due giorni imperdibili dedicati alla biodiversità, sostenibilità e alla bellezza dei giardini. Conferenze, workshop e una mostra mercato con i migliori vivaisti italiani

Orti Botanici della Lombardia: Un Rifugio di Biodiversità nel...

Scopri gli eventi di giugno negli Orti Botanici della Lombardia e l'importanza della biodiversità urbana. Partecipando alla Festa del Solstizio d’Estate, potrai esplorare la natura in città e imparare di più sulla conservazione delle piante.

Popular Categories

Comments