Le fiabe della Brigata Brighella: un antidoto per mente e spirito.

Il progetto nato dalla comunità teatrale Dopolavoro Stadera con l’obiettivo di combattere la paura del virus con il teatro.

di Marta Roncalli.

Ogni racconto ha un inizio senza fine

in sogno si trasforma quando stanco vai a dormire.

Noi crediamo questo: le fiabe sono vere

e le notti scure rendono serene.

Guardate su nel cielo, ogni storia è una stella

contata con amore da Brigata Brighella.

La pandemia, la voglia di dare il proprio contributo e l’incontro con le Brigate volontarie di Emergency danno vita alla Brigata Brighella: un antidoto per mente e spirito.

La Brigata Brighella in azione.
La Brigata Brighella in azione. – Fotografia di Anna Minor.

La Brigata Brighella è un teatro ambulante animato da cantastorie che distribuisce allegria, sogni e fantasia nei territori più vulnerabili di Milano. Il progetto, creato dalla comunità teatrale Dopolavoro Stadera, è nato a maggio 2020 dal desiderio di contribuire a rimarginare le ferite del tessuto sociale causate anche dalla pandemia di Covid.

A seguito della chiusura dei teatri, dei luoghi di incontro, aggregazione e formazione culturale, abbiamo sentito l’esigenza di tornare ad una forma di rappresentazione dal vivo. Perché teatro è per noi, prima di tutto, incontro – dichiara l’associazione teatrale – Crediamo che arte, bellezza, fantasia e cultura siano beni di prima necessità da distribuire a tutti.

Fiabe d’emergenza: la riscrittura in chiave contemporanea delle Fiabe italiane di Italo Calvino.

La brigata teatrale, ispirata alla secolare tradizione dei contastorie e al teatro ambulante La Barraca di F.G. Lorca, si occupa di raccontare Fiabe d’emergenza (nuove fiabe contemporanee ispirate alle Fiabe Italiane raccolte da Italo Calvino) durante le distribuzioni alimentari delle Brigate. 

Io credo questo: le fiabe sono vere; sono una spiegazione generale della vita, nata in tempi remoti e serbata nel lento ruminio delle coscienze contadine fino a noi; sono il catalogo dei destini che possono darsi a un uomo e a una donna soprattutto per la parte della vita che appunto è il farsi di un destino.

Italo Calvino

La Brigata Brighella in azione.
La Brigata Brighella in azione. – Fotografia di Anna Minor.

Grazie all’interazione sul momento con le famiglie e i bambini, le Fiabe d’emergenza si modificano e arricchiscono ogni volta di particolari inaspettati. Il momento di necessità della distribuzione dei pacchi alimentari diventa così anche un’occasione per creare comunità, incontro ed inclusione grazie al gioco del teatro e della narrazione.

Le fiabe contemporanee sono ambientate in città, nella società in cui viviamo oggi e coinvolgono anche temi attuali, multiculturali e di convivenza civile. L’originale proposta della Brigata Brighella consiste in un lavoro dove l’attore è autore di una drammaturgia originale a servizio della comunità.

Sorrisi a domicilio, un antidoto per mente e spirito.

La Brigata Brighella in azione.
La Brigata Brighella in azione. – Fotografia di Anna Minor.

Il progetto è stato accolto con entusiasmo dalle Brigate volontarie e da Emergency e ha avuto nelle prime settimane di prove un mentore d’eccezione, Paolo Rossi.

Inoltre, la Brigata Brighella ha collaborato a stretto contatto con i volontari delle Brigate volontarie e con Emergency realizzando più di 35 incursioni artistiche e rispettive distribuzioni alimentari nei cortili delle case popolari e altri spazi pubblici urbani, a Milano, Pavia e Vercelli, a impatto economico zero per gli abitanti. Le incursioni hanno in media la durata di un’ora ciascuna con quattro attori coinvolti e la narrazione di tre fiabe per volta.

Ulteriori informazioni riguardanti la Brigata Brighella e i prossimi eventi in programma si possono trovare direttamente sulla loro pagina Facebook Brigata Brighella.

Ritratto di Marta Roncalli
Marta Roncalli, studentessa universitaria e appassionata di comunicazione legata alla fotografia, collabora con EnjoyItalyGo

Studentessa di Scienze politiche, Comunicazione e Società e giovane fotografa, mi appassiona il mondo dell’editoria e della comunicazione visiva. Le lingue straniere e la fotografia sono per me potenti mezzi espressivi ed interessanti strumenti per conoscere la realtà. Linkedin.

Teatro a domicilio: il progetto “Barbonaggio delivery” a Milano

Marta Roncalli
Marta Roncallihttp://www.enjoyitalygo.com
Marta Roncalli. – Studentessa di Scienze politiche, Comunicazione e Società e giovane fotografa, appassionata del mondo dell’editoria e della comunicazione visiva. Le lingue straniere e la fotografia sono per lei potenti mezzi espressivi ed interessanti strumenti per conoscere la realtà. Collabora con EnjoyItalyGo

Related Stories

spot_img

Discover

Scoprire l’Alta Valle Brembana con “Le Erbe del Casaro”

Un'Esperienza Enogastronomica Unica Se sei alla ricerca di un'esperienza autentica che unisca natura, cultura e...

Yukimura Dojo Parabiago sugli imminenti Tatami Internazionali

Due atleti straordinari nel mondo dello sport dello Yukimura Dojo di Parabiago sfideranno i loro avversari sul palcoscenico internazionale delle gare di arti marziali. Luca Laveglia e Stefano Parmigiani, entrambi cinture nere di Nippon Kempo, porteranno l'onore dell'Italia rispettivamente in Messico e in Giappone nel corso del 2024.

Il vino come fulcro del turismo: Una prospettiva italiana

Nel pittoresco borgo di Dozza, gioiello incastonato nelle colline dell'Emilia-Romagna, si terrà un evento senza precedenti destinato a illuminare il ruolo del vino nel panorama turistico italiano. Il convegno "Il ruolo del vino come driver turistico", organizzato con cura da Enoteca Regionale Emilia-Romagna, Fondazione Dozza Città d’Arte e il Comune di Dozza, si terrà venerdì 10 maggio alle ore 17:00, nella maestosa cornice della restaurata Sala Grande della Rocca di Dozza (BO).

Viaggia in Friuli con i treni storici

Un viaggio a bordo dei treni storici nel cuore del Friuli, ecco come puoi prenotare i tuoi biglietti e altre informazioni utili.

Scopri il Friuli Venezia Giulia con il Trenino Storico

In Friuli fino al 15 dicembre, sono previsti ben 24 appuntamenti che ti condurranno alla scoperta della regione con i treni storici

In Friuli con i Treni Storici a Luglio, Agosto,...

Visita il Friuli con i treni storici con un calendario ricco di appuntamenti ed itinerari fra storia e natura per tutta l'estate 2024

Popular Categories

Comments