4 Tramonti in musica al Parco Nord Milano

L’ aperitivo ha un suono diverso

Di Redazione EnjoyItalyGo

Immersi nel verde all’interno del Parco Nord di Milano, sullo sfondo il lago naturalistico incorniciato da uno splendido tramonto e tu seduto al tavolo della terrazza del chiosco Sun Strac ti godi il Tramonto in musica, il concerto delle più belle arie e canzoni della tradizione italiana. Cosa aspetti? è un’occasione fantastica per uscire di casa, fare qualcosa di diverso e scoprire Milano.

Locandina delle serate Tramonti in Musica organizzati al Parco Nord di Milano dal 17 al 27 Agosto 2020.

Il Parco Nord di Milano, con i suoi 640 ettari ti da la possibilità di trascorrere un’intera giornata all’aria aperta. Ideali sono il pic – nic con i bambini o le passeggiate con i nostri amici a quattro zampe e se sei sportivo corri o pedala percorrendo gli innumerevoli e lunghissimi sentieri fra dell’ombra degli alberi.

Il Lago Niguarda all’interno del Parco Nord di Milano, durante una manifestazione degli scorsi anni.

Il Lago di Niguarda che fa da scenario ai Tramonti in musica è di recente costruzione, è stato creato tra il 2011 ed il 2015 e riceve l’acqua dal canale Villoresi. Il lago ha una superficie di ben 1000 metri quadrati, con 480 metri di lunghezza, 60 metri di larghezza e 4 metri di profondità. Le sponde non sono raggiungibili al pubblico in quanto proteggono le dimore di alcuni anfibi, pesci ed uccelli tra i quali ad esempio l’airone cenerino offrendo così uno spettacolo naturale ai suoi visitatori. È possibile, camminando lungo i sentieri lontani dalla strada oppure da passaggi, imbattersi in alcuni degli animali selvatici che vivono nel parco. Il timido coniglio selvatico è fra questi, ed è più facile vederlo nelle ore più fresche della giornata così come gufi, civette e la volpe rossa, mentre molte varietà di anatre, le testuggini americane, ma anche e i rapaci diurni gheppi e sparvieri, il picchio, gli scoiattoli e i pettirossi sono ben visibili anche di giorno. E’ una bella esperienza da vivere da 0 a 99 anni!

Di particolare interesse in questa zona c’è la Cascina Boscaiola, situata tra Viale Jenner e Via Edoardo Porro, risalente al XV secolo e sede di caccia dei Signori di Milano, i Visconti e gli Sforza. E’ stata ristrutturata a più riprese e attualmente è una residenza privata. In alcuni punti della facciata esterna è possibile vedere parte di affreschi di cui si trova traccia nel Codice Trivulziano.

INFO UTILI:

  • L’accesso ai Tramonti in Musica è contingentato e segue le norme previste dalle Istituzioni per il contenimento del COVID. Importante a tal proposito l’uso della mascherina e del gel sanificante per le mani oltre che mantenere la distanza di sicurezza tra le persone. Per informazioni contattare il chiosco SunStrac.
  • Il Parco Nord di Milano è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici di Trenord ed ATM
  • Treno suburbano S2 e S4 Stazione Milano Bruzzano;
  • Metropolitana linea 5 fermata Bignami;
  • Bus ATM linee automobilistiche servono le varie zone del parco: 40, 41, 52, 70, 83, 166, 702, 708, 713, 727, 728 e 783.
  • Tram linea 4 e linea 31
  • Per informazioni sulle fermate e sui tragitti ti consigli di visitare i siti internet Trenord ed ATM
  • Per Chi?: Il Parco Nord di Milano è adatto a chi viaggia con il cane; A chi pratica cicloturismo e jogging; A chi non sa dove andare con il bebè; A chi sta cercando cosa fare con i bambini… è una bella passeggiata sia per i grandi che per i piccoli; A chi fa viaggi di coppia.

Buon divertimento!

Redazione EnjoyItalyGo
Redazione EnjoyItalyGohttp://www.enjoyitalygo.com
Viaggiamo in Italia alla scoperta di luoghi meravigliosi da proporti per farti vivere un'esperienza unica ed indimenticabile. Noi della redazione di EnjoyItalyGo siamo prima di tutto un gruppo di amici che condivide la passione per il turismo e lo vede da prospettive differenti. Ciascuno di noi vive il turismo quotidianamente lavorandoci dentro! Silvia, Ugo e Jack operano nell'Hospitality a stretto contatto sia con i manger dell'ospitalità che con gli Ospiti dell'albergo; Ambra è un Hotel Manager; Elena è un vulcano di idee in costante eruzione e ha un punto di vista mooolto curioso ed autentico, mentre Olga è arrivata in Italia da turista e qui è rimasta avendo trovato l'amore. Andrea è appassionato di storia e di sport Abbiamo unito idee e talenti per metterli a vostra disposizione. Parlarti dell'Italia per noi è passione, emozione, è farti fare un'esperienza. Il Bel Paese è ricco di tutto questo, nella sua storia, all'interno di una ricetta o di un bicchiere di vino, dentro un museo. Passeggiando tra le vie di borghi e città oppure fra sentieri immersi nella natura, scoprirai con noi angoli insoliti ed affascinanti. resta solo da preparare la valigia e partire! Buona lettura La Redazione di EnjoyItalygo

Related Stories

spot_img

Discover

Scoprire l’Alta Valle Brembana con “Le Erbe del Casaro”

Un'Esperienza Enogastronomica Unica Se sei alla ricerca di un'esperienza autentica che unisca natura, cultura e...

Yukimura Dojo Parabiago sugli imminenti Tatami Internazionali

Due atleti straordinari nel mondo dello sport dello Yukimura Dojo di Parabiago sfideranno i loro avversari sul palcoscenico internazionale delle gare di arti marziali. Luca Laveglia e Stefano Parmigiani, entrambi cinture nere di Nippon Kempo, porteranno l'onore dell'Italia rispettivamente in Messico e in Giappone nel corso del 2024.

Il vino come fulcro del turismo: Una prospettiva italiana

Nel pittoresco borgo di Dozza, gioiello incastonato nelle colline dell'Emilia-Romagna, si terrà un evento senza precedenti destinato a illuminare il ruolo del vino nel panorama turistico italiano. Il convegno "Il ruolo del vino come driver turistico", organizzato con cura da Enoteca Regionale Emilia-Romagna, Fondazione Dozza Città d’Arte e il Comune di Dozza, si terrà venerdì 10 maggio alle ore 17:00, nella maestosa cornice della restaurata Sala Grande della Rocca di Dozza (BO).

Viaggia in Friuli con i treni storici

Un viaggio a bordo dei treni storici nel cuore del Friuli, ecco come puoi prenotare i tuoi biglietti e altre informazioni utili.

Scopri il Friuli Venezia Giulia con il Trenino Storico

In Friuli fino al 15 dicembre, sono previsti ben 24 appuntamenti che ti condurranno alla scoperta della regione con i treni storici

In Friuli con i Treni Storici a Luglio, Agosto,...

Visita il Friuli con i treni storici con un calendario ricco di appuntamenti ed itinerari fra storia e natura per tutta l'estate 2024

Popular Categories

Comments