Il Castello Gamba presenta la mostra “Ritornanti. Presenza della figurazione nella scultura italiana”.

Di Elena Travaini

Se fino ad oggi abbiamo parlato di eventi naturalistici, sportivi, sociali e culturali nella splendida cornice della Valle d’Aosta, oggi vi voglio raccontare un’iniziativa artistica tutta italiana. 

Dal 3 luglio al 23 settembre presso il Castello Gamba di Châtillon, museo d’arte moderna e contemporanea, si terrà la mostra RITORNANTI. PRESENZA DELLA FIGURAZIONE NELLA SCULTURA ITALIANA. Il castello ed il parco ospitano la rassegna sulla scultura italiana con opere di diversi artisti, inoltre una sezione della mostra è dedicata ad Aron Demetz, uno dei più noti esponenti della giovane generazione di artisti della Val Gardena che reinterpreta la tradizione della scultura in legno attraverso un linguaggio figurativo contemporaneo. 

Il centenario ponte di Introd (1916 – 2016) in Valle d’Aosta

Attraverso le opere presenti nella collezione permanente unite alle 30 opere della mostra temporanea potrete compiere un’interessante viaggio nell’arte del 900. La mostra propone inoltre una lettura della raccolta, sottolineando e commentando le affinità o le differenze tra le opere in esposizione temporanea con quelle permanenti, nonché con opere che per caratteristiche storiche e formali vi entrano in relazione. 

La mostra di sculture è completata dall’esposizione di dodici tavole dedicate a Pinocchio di Mimmo Paladino e da una rassegna fotografica sul tema della scultura, condotta da Carola Allemandi.

Di seguito mi permetto di illustrarvi alcune informazioni utili per poter accedere alla mostra:

  1. Consigliata la prenotazione e l’acquisto del biglietto on-line;
  2. Possono entrare massimo 80 persone contemporaneamente;
  3. Obbligo di mascherina;
  4. Rispetto tassativo della distanza di sicurezza di 1 metro;
  5. Divieto di portare zaini o borse ingombranti all’interno.

Per prenotazioni ed informazioni sul costo del biglietto scrivere alla e-mail info.castellogamba@regione.vda.it o chiamare il numero +39 0166 563252.

Elena Travaini classe 1986 nella vita sono una mamma, una moglie, una ballerina professionista ed un insegnante di balli di coppia. Ho lavorato anche come modella, fotomodella e presentatrice di eventi. Mi occupo di formazione e crescita personale e proprio in quest’ambito ho vinto il premio nazionale come eccellenza italiana nel campo della crescita personale. La mia citazione preferita è: “Ognuno di noi ha un paio di ali, ma solo chi sogna impara a volare”. Collaboro con piacere con Enjoyiatlygo 

Dal 2021 Tra Chambave e Saint-Marcel, un’area paesaggistica a tutto sport.
Evento gastronomico con prodotti tipici valdostani nella cornice del forte di Bard, il meglio conservato in Italia
Redazione EnjoyItalyGo
Redazione EnjoyItalyGohttp://www.enjoyitalygo.com
Viaggiamo in Italia alla scoperta di luoghi meravigliosi da proporti per farti vivere un'esperienza unica ed indimenticabile. Noi della redazione di EnjoyItalyGo siamo prima di tutto un gruppo di amici che condivide la passione per il turismo e lo vede da prospettive differenti. Ciascuno di noi vive il turismo quotidianamente lavorandoci dentro! Silvia, Ugo e Jack operano nell'Hospitality a stretto contatto sia con i manger dell'ospitalità che con gli Ospiti dell'albergo; Ambra è un Hotel Manager; Elena è un vulcano di idee in costante eruzione e ha un punto di vista mooolto curioso ed autentico, mentre Olga è arrivata in Italia da turista e qui è rimasta avendo trovato l'amore. Andrea è appassionato di storia e di sport Abbiamo unito idee e talenti per metterli a vostra disposizione. Parlarti dell'Italia per noi è passione, emozione, è farti fare un'esperienza. Il Bel Paese è ricco di tutto questo, nella sua storia, all'interno di una ricetta o di un bicchiere di vino, dentro un museo. Passeggiando tra le vie di borghi e città oppure fra sentieri immersi nella natura, scoprirai con noi angoli insoliti ed affascinanti. resta solo da preparare la valigia e partire! Buona lettura La Redazione di EnjoyItalygo

Related Stories

spot_img

Discover

Scoprire l’Alta Valle Brembana con “Le Erbe del Casaro”

Un'Esperienza Enogastronomica Unica Se sei alla ricerca di un'esperienza autentica che unisca natura, cultura e...

Yukimura Dojo Parabiago sugli imminenti Tatami Internazionali

Due atleti straordinari nel mondo dello sport dello Yukimura Dojo di Parabiago sfideranno i loro avversari sul palcoscenico internazionale delle gare di arti marziali. Luca Laveglia e Stefano Parmigiani, entrambi cinture nere di Nippon Kempo, porteranno l'onore dell'Italia rispettivamente in Messico e in Giappone nel corso del 2024.

Il vino come fulcro del turismo: Una prospettiva italiana

Nel pittoresco borgo di Dozza, gioiello incastonato nelle colline dell'Emilia-Romagna, si terrà un evento senza precedenti destinato a illuminare il ruolo del vino nel panorama turistico italiano. Il convegno "Il ruolo del vino come driver turistico", organizzato con cura da Enoteca Regionale Emilia-Romagna, Fondazione Dozza Città d’Arte e il Comune di Dozza, si terrà venerdì 10 maggio alle ore 17:00, nella maestosa cornice della restaurata Sala Grande della Rocca di Dozza (BO).

Viaggia in Friuli con i treni storici

Un viaggio a bordo dei treni storici nel cuore del Friuli, ecco come puoi prenotare i tuoi biglietti e altre informazioni utili.

Scopri il Friuli Venezia Giulia con il Trenino Storico

In Friuli fino al 15 dicembre, sono previsti ben 24 appuntamenti che ti condurranno alla scoperta della regione con i treni storici

In Friuli con i Treni Storici a Luglio, Agosto,...

Visita il Friuli con i treni storici con un calendario ricco di appuntamenti ed itinerari fra storia e natura per tutta l'estate 2024

Popular Categories

Comments