Home Sport Hockey su ghiaccio Para Ice Hockey, Italia tre amichevoli contro la Germania

Para Ice Hockey, Italia tre amichevoli contro la Germania

0
228

Italia, oggi prima delle tre amichevoli contro la Germania

di Andrea Scheurer

Oggi, alle 18 e 15, ci sarà la prima delle tre amichevoli tra Italia e Germania. Domani, e domenica, sempre al PalaSmeraldo di Fondo, in provincia di Trento, sono in programma gli altri due incontri per la nazionale italiana, guidata da Massimo Da Rin. L’Italia di Para Ice Hockey torna a giocare un incontro ufficiale, a più di un anno dall’ultimo disputato.

Italia tre amichevoli contro la Germania in vista dei Mondiali di Ostrava
Italia tre amichevoli contro la Germania in vista dei Mondiali di Ostrava

Questi incontri servono a perfezionare la condizione fisica e i meccanismi sul ghiaccio in vista dei Mondiali di Ostrava, in programma nella città ceca dal 19 al 26 giugno.

Ai Mondiali l’Italia incontrerà NorvegiaSlovacchia e Russia, mentre nell’altro raggruppamento si sfideranno Stati Uniti, Canada, Corea del Sud e Repubblica Ceca. Le prime sei classificate al termine del Mondiale saranno qualificate automaticamente alla Paralimpiade di Pechino, che si terrà dal 4 al 13 marzo 2022, mentre le ultime due dovranno giocarsi l’accesso ai Giochi in un ulteriore torneo a quattro con le due squadre promosse dalla seconda divisione.

Il commento di Gabriele Araudo

A sottolineare l’importanza delle sfide contro la Nazionale tedesca ci pensa il numero uno azzurro, Gabriele Araudo.

È dallo scorso autunno che non avevamo un confronto a livello internazionale, mentre le ultime partite ufficiali risalgono al Mondiale di Ostrava del 2019, però la situazione Covid ha bloccato tutto per chiunque. Per fortuna, abbiamo trovato unione di intenti con la Germania, mentre purtroppo per problemi legati a restrizioni dei viaggi e a quarantene, la Repubblica Ceca non ha potuto venire ad affrontarci negli scorsi giorni“.

Poi, guardando all’appuntamento iridato sempre più vicino, aggiunge:

Sarà un Mondiale strano, perché tutte le Nazionali ci arrivano con poco ghiaccio nel loro bagaglio. Fortunatamente, la Federazione ci ha dato la possibilità di fare raduni con costanza da luglio in poi, per cui direi che possiamo essere fiduciosi. Per quanto mi riguarda, ne ho saltato soltanto uno a fine marzo perché ho fatto il Covid in forma lieve. L’obiettivo è centrare la Paralimpiade e fare un bel Mondiale, poi tutto quello che viene in più è tanto di guadagnato“.

Riparte l'Italian Hockey League
Andrea Scheurer collabora con EnjoyItalyGo
Andrea Scheurer

Svizzero e italiano. Laureato in Storia Medievale. Da sempre amante dei castelli, percorro le strade della mia amata città, e non solo quelle, provandole ad immaginare nei secoli passati. Grande appassionato e tifoso di sport, in particolare dell’hockey su ghiaccio. Gioco da anni in una squadra amatoriale. Linkedin

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here