EA(s)T Lombardy e la cucina tipica lombarda

4 province con ricette certificate Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova

Vi avevamo già parlato di come EA(s)T Lombardy abbia già dal 2017 raggruppato sotto il suo marchio, l’unicità e l’autenticità degli ingredienti usati per preparare le tipiche ricette lombarde dai ristoratori che aderiscono all’iniziativa del Manifesto “Ristoratori e produttori, collegamento tra terra e cielo”. E proprio per l’importanza dell’iniziativa, abbiamo deciso di pubblicare anche il Manifesto.

OBIETTIVI DEL PROGETTO:

– Sviluppare la notorietà del marchio EA(S)T Lombardy nei confronti dei cittadini e dei turisti come marchio di garanzia di qualità, biodiversità e sostenibilità;

– Far crescere la cultura di una promozione reciproca fra produttori e ristoratori che aderiscono alla filiera EA(S)T Lombardy;

– Favorire la relazione e gli incontri fra ristoratori e produttori dell’intera Lombardia Orientale con attenzione anche nei confronti delle piccole produzioni; 

– Proporre a livello internazionale la Lombardia Orientale come destinazione turistica enogastronomica attraverso continue azioni di comunicazioni legate al marchio EA(S)T Lombardy.


PRINCIPI ED IMPEGNI PER I RISTORATORI:

1.         PROMUOVIAMO L’UNICITA’ POTENZIANDOLA NELLA MESSA IN RETE 

Ogni operatore, unico e irripetibile, attraverso la collaborazione con la rete, diventa parte di un racconto corale del territorio che  porta notorietà e profitto a tutti. Per fare questo ci impegniamo a:

  • A “tipicizzare” i piatti proposti scegliendo  ingredienti di produttori locali attenti alle produzioni tipiche del territorio per riportarle nei piatti proposti. Questo significa celebrare le specificità e stagionalità locali, inserendo in carta anche un piatto realizzato con prodotti  EA(S)T Lombardy.
  • Dare visibilità ai marchi dei produttori locali associati EA(S)T Lombardy
  • Utilizzare il kit di comunicazione messo a disposizione da EA(S)T Lombardy dando così visibilità a tutti gli aderenti alla rete

2.         VALORIZZIAMO LA CULTURA GASTRONOMICA REGIONALE

La Regione Gastronomica EA(S)T Lombardy esprime un grande valore enogastronomico, che ogni operatore associato intende rafforzare e diffondere a livello nazionale ed internazionale per posizionarla nella mappa gastronomica mondiale. Per fare questo ci impegniamo a:

  • Condividere idee, foto, best practice, eventi della rete EA(S)T Lombardy sui propri canali social e nella propria comunicazione
  • Dare disponibilità per interviste, eventi e incontri con la stampa e farsi portavoce del Manifesto e della regione EA(S)T Lombardy

3.         FAVORIAMO UNA PRODUZIONE SOSTENIBILE E IL CONTRASTO ALLO SPRECO

La rete degli operatori EA(S)T Lombardy rispetta un approccio sostenibile, di lotta allo spreco, per una filiera corta e compatibile, con attenzione e tutela per l’ambiente e per le comunità che vi vivono, anche attraverso la trasmissione di questi valori etici ai turisti. Per fare questo ci impegniamo a:

  • Proteggere la biodiversità e preferire fornitori attenti all’ambiente e al benessere animale
  • Valorizzare le risorse naturali e promuovere la sostenibilità e la riduzione degli sprechi, attraverso il riciclo e la veicolazione sistematica degli avanzi nei canali della beneficienza.

4.         DIFENDIAMO IL DIRITTO AL GUSTO E ALLA QUALITA’ PER TUTTI

Il marchio EA(S)T Lombardy è sinonimo di qualità, per la produzione, per l’ospitalità, per l’accoglienza, per i servizi. Per fare questo ci impegniamo a:

  • Valorizzare il gusto dei piatti che devono trasmettere non solo il piacere, ma anche l’impegno e la cura per una cucina che offre un’esperienza ogni volta unica.
  • Offrire ricette sane, nel rispetto delle necessità di tutti, inserendo in menu anche proposte per chi ha esigenze alimentari particolari (ad esempio il piatto vegetariano)
Silvia Sperandio
Silvia Sperandiohttp://www.enjoyitalygo.com
Professionista dell'Hospitality e Tourism Solution Developer, lavora nel turismo da sempre valorizzando il territorio locale. E' stata Food & Beverage Manager alla Hilton Garden Inn, Front Office Manager e Concierge Les Clefs d'Or . Formatore certificato Cepas/ Bureau Veritas al nr 289 del Registro dei Corsi Qualificati. Dal 2017 organizza corsi di formazione professionale per varie realtà fra le quali: A.L.P.A. e U.I.P.A. Les Clefs d'Or; Formazione continua; Formazione finanziata e aziende. EnjoyItalyGo è il suo progetto editoriale, di cui è fondatrice ed editore, attraverso il quale desidera far conoscere l’Italia nel mondo. E' innamorata dell’Italia e insieme ai talentuosi autori di EIG e ai molti professionisti con cui collabora, desidera portare la cultura del Bel Paese nel mondo.

Related Stories

spot_img

Discover

AUSMERZEN a Teatro

Al Teatro della Cooperativa a Milano, va in scena in prima nazionale “Ausmerzen – Vite indegne di essere vissute” di Marco Paolini.

Milan Fashion Week

E' iniziata a Milano, la città della moda e del business in Lombardia, la Milan Fashion Week, la settimana della moda più attesa dell'anno.

CORTINA CHARITY CHALLENGE

Cortina, il 16 e 17 febbraio ospiterà la prima edizione di Cortina Charity Challenge, una due giorni sulla neve, organizzata dall’Associazione Friends for Others, con l’obiettivo di raccogliere fondi per la Fondazione Theodora che, dal 1995, si occupa di portare momenti di gioco, ascolto ed evasione ai bambini ricoverati in ospedale.

Coppa Italia Nippon Kempo

16 Marzo competizione per Coppa Italia 2024 di Ju-Jitzu metodo Nippon Kempo divisa in categorie.

La fragola della Basilicata

La fragola della Basilicata è un’eccellenza ortofrutticola italiana che grazie alla sua grandezza, al suo intenso colore rosso, alla dolcezza e alla sua carnosa polpa ben si presta ad essere gustata da sola o usata come ingrediente per la preparazione di leccornie.

LOMBARDIA ACCESSIBILE E INCLUSIVA

Il progetto a Brescia per il turismo inclusivo TremosinesulGarda4All Lanciata la raccolta fondi a...

Popular Categories

Comments