Festa di Sant’Alessandro 2020 a Bergamo

Musica, teatro e iniziative culturali e religiose in programma

Di Redazione EnjoyItalyGo

Al via ad Agosto, le celebrazioni per la festa patronale di Sant’Alessandro a Bergamo. La 7° edizione della festa quest’anno ha un filo conduttore che unisce il sentire religioso alla comunità. La pandemia che ha colpito duramente la città ha creato di fatto sinergia tra gli abitanti ed è così che dall’Amministrazione comunale e la Diocesi di Bergamo hanno pensato di dedicare le giornate dell’evento, alla compassione.

Desidera Teatro Oscar, con Giacomo Poretti, regia Andrea Chiodi

Il programma della Festa di Sant’Alessandro 2020 è ricco di eventi che culminano il 29 Agosto a Bergamo. La musica è un linguaggio espressivo scelto, con il concerto di presentazione della 57° edizione del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo. Il pianista Andrea Bacchetti è il protagonista della serata, che porta un programma intessuto di musiche tra Bach e Schubert.

Le celebrazioni del Santo Patrono hanno sempre avuto una grande attenzione in città, e anche quest’anno, pur nella complessità della situazione, non potevano di certo mancare.

l’Assessore alla Cultura Nadia Ghisalberticomune di Bergamo
FESTIVAL PIANISTICO_ANDREA BACCHETTI

La compassione si è rivelata una virtù sociale e civica importante. Sant’Alessandro si fa allora portavoce di un sentimento che accomuna i cittadini con due proposte culturali, entrambe inserite nella rassegna speciale estiva Lazzaretto on stage che, grazie al rispetto delle normative di sicurezza anti Covid-19, può eccezionalmente ospitare gli eventi pensati per questa occasione, e che normalmente hanno luogo nella Cattedrale in Città Alta.

Giacomo Poretti arriverà a Bergamo portando il suo nuovo lavoro Chiedimi se sono di turno, che attinge all’esperienza personale di infermiere, spettacolo realizzato con la collaborazione di deSidera Festival.

Vi è inoltre la parte artistica e spirituale attraverso un itinerario guidato dalle riflessioni spirituali, che precedono la celebrazione solenne del 26 agosto del Vescovo, Mons. Francesco Beschi. Il tema del conforto viene spiegato collegando i quattro luoghi sacri dedicati alla storia di Sant’Alessandro con le tele pittoriche presenti in diversi monumenti della città.

La Compassione, la virtù proposta per la festa di quest’anno, sta a fondamento della vita della nostra città


don Fabrizio Rigamonti, Direttore dell’Ufficio Beni Culturali e dell’Ufficio Pastorale della Cultura

l programma mantiene il consueto appuntamento con il concerto di campane della Federazione Campanari Bergamaschi del 25 agosto, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio comunale, che risuoneranno in allegrezza da Città Alta a Città Bassa, con una melodia corale a distesa e carillon.

Gli spettacoli del 26, 28 e 29 agosto sono inseriti nella rassegna Lazzaretto on stage, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Bergamo nell’ambito della programmazione speciale estiva Torniamo in scena, Estate duemila[e]venti.

Desidera Teatro Oscar, con Giacomo Poretti, regia Andrea Chiodi. Foto di Federico Buscarino, gentilmente concessa dal Comune di Bergamo.

Dettaglio Eventi:

lunedì 24 agosto

ore 20.45 |Chiesa del Monastero di Santa Grata, via Borgo Canale 38 Il conforto cristiano nella consapevolezza della fragilità umana, una meditazione sulla morte: le tele di Vincenzo Bonomini

martedì 25 agosto

BONOMI_S Grata Inter Vites_macabri

dalle ore 10 alle ore 12.15  UNDICESIMO CONCERTO DI CAMPANE A cura della Presidenza del Consiglio comunale e della Federazione Campanari Bergamaschi, con l’Ufficio di Musica Sacra della Curia Vescovile Sant’Alessandro in allegrezza. Suono corale di campane a distesa e carillon da Città Alta a Città Bassa.

ore 19.30 |Partenza dalla Basilica di Sant’Alessandro in Colonna, via Sant’Alessandro 35 Cammino orante verso la cattedrale – Il conforto cristiano verso le sofferenze e la morte durante la pandemia della scorsa primavera – A conclusione, incontro con il Vescovo mons. Francesco Beschi in Cattedrale e omaggio alle reliquie di Sant’Alessandro.

mercoledì 26 agosto  

ore 10.30 | Cattedrale di Sant’Alessandro, piazza Duomo – Santa Messa presieduta dal Vescovo

ore 17.00 | Cattedrale di Sant’Alessandro, piazza Duomo – Vespri

ore 18.30 | Basilica di Sant’Alessandro in Colonna, via Sant’Alessandro 35 – SANTA MESSA PRESIEDUTA DAL VESCOVO

venerdì 28 e sabato 29 agosto

ore 21.30 | Lazzaretto, Piazzale Goisis 6 – Chiedimi se sono di turnodi Giacomo Poretti, regia Andrea Chiodi, a cura di Comune di Bergamo, condeSidera Festival, durata75 min.

INFO UTILI:

Gli spettacoli del 26, 28 e 29 agosto sono inseriti nella rassegna Lazzaretto on stage, organizzata dal Comune di Bergamo nell’ambito della programmazione speciale estiva Torniamo in scena, Estate duemila[e]venti.

> Biglietti in vendita esclusivamente on line su vivaticket.com

> È possibile acquistare i biglietti fino 5 minuti prima dell’orario di inizio dello spettacolo

> In caso di maltempo lo spettacolo sarà recuperato il giorno successivo nello stesso orario

> La tutela della vostra salute e sicurezza sono fondamentali per l’amministrazione comunale di Bergamo! Per questo viene richiesto di rispettare alcune semplici norme:

– acquistare il biglietto on line

– munirsi di mascherina e guanti

– rispettare le misure di distanziamento sia durante l’attesa che in platea

– evitare assembramenti

– stampare il biglietto o preparare lo smartphone al momento della lettura ottica del biglietto all’ingresso

– seguire le indicazioni del personale addetto all’accoglienza.

Si raccomanda inoltre di presentarsi all’ingresso con congruo anticipo per consentire le operazioni necessarie al rispetto delle norme sanitarie. I cancelli saranno aperti un’ora prima di ogni spettacolo (ore 16 per spettacoli pomeridiani; ore 20.30 per spettacoli serali, fatta eccezione per serate Bergamo Jazz, con apertura

Redazione EnjoyItalyGohttp://www.enjoyitalygo.com
Viaggiamo in Italia alla scoperta di luoghi meravigliosi da proporti per farti vivere un'esperienza unica ed indimenticabile. Noi della redazione di EnjoyItalyGo siamo prima di tutto un gruppo di amici che condivide la passione per il turismo e lo vede da prospettive differenti. Ciascuno di noi vive il turismo quotidianamente lavorandoci dentro! Silvia, Ugo e Jack operano nell'Hospitality a stretto contatto sia con i manger dell'ospitalità che con gli Ospiti dell'albergo; Ambra è un Hotel Manager; Elena è un vulcano di idee in costante eruzione e ha un punto di vista mooolto curioso ed autentico, mentre Olga è arrivata in Italia da turista e qui è rimasta avendo trovato l'amore. Andrea è appassionato di storia e di sport Abbiamo unito idee e talenti per metterli a vostra disposizione. Parlarti dell'Italia per noi è passione, emozione, è farti fare un'esperienza. Il Bel Paese è ricco di tutto questo, nella sua storia, all'interno di una ricetta o di un bicchiere di vino, dentro un museo. Passeggiando tra le vie di borghi e città oppure fra sentieri immersi nella natura, scoprirai con noi angoli insoliti ed affascinanti. resta solo da preparare la valigia e partire! Buona lettura La Redazione di EnjoyItalygo

Related Stories

Discover

Le Janare

Questo periodo dell'anno è caratterizzato da una forte energia, una forma di magia che...

ARTICOLO TEST

BLA BLA BLA QUESTO è un testo per provare le impostazione dell'account editore per...

4^ Giornata IHL – Division I, ad Ovest vincono...

Nella 4^ giornata della IHL Division I ad Ovest e ad Est una sola...

Marche meta di enoturismo esperienziale

Un grande progetto di sostenibilità collegato all'enoturismo nelle Marche è stato presentato nell'edizione 2021 del Vinitaly a Verona. Valorizzazione della cultura territoriale attraverso un tour esperienziale del territorio che ha come fil rouge il vino.

3^ giornata IHL – Division I, ad Ovest vincono...

Nella 3^ giornata della IHL Division I ad Ovest e ad Est due squadre...

Marilù Guarnieri:”Bears e Old Boys due filosofie sportive all’interno...

Le parole di Marilù Guarnieri A pochi giorni dall’incontro tra gli Old Boys e l'Hockey...

Popular Categories

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here