IN MILAN YOU NEED A GOOD EAR

Browsing through the hidden treasures of the city of Milan

By Ugo Rossi

Translated by Jack Davidson Walmsley

Because one needs a good ear… quoting the unforgettable Enzo Jannacci, a great artist who sang about Milan and his life.  And it’s precisely in the Lombard capital that this phrase finds its rightful setting. Here we are in Via Serbelloni 10, within the Porta Venezia neighbourhood, where we can find an Art Nouveau building designed by Aldo Andreani at the end of the 1920s. Its name?  Casa Sola Busca, known as “Ca’dell’Oreggia” (House of the Ear), a name that derives from the large bronze ear located next to the front door.

The work of art was created by the artist Adolfo Wildt and represents the first intercom of the time, although it is no longer functional. Legend has it that if you whisper a wish in his ear, it will come true. Why not give it a try? A final curiosity. The image of the ear was used by singer-songwriter Eugenio Finardi for the cover of his album “Acustica”. This alone would be reason enough to treat oneself to a visit…

Villa-Invernizzi-_-fenicotteri-rosa_Milano_Foto-EnjoyItalyGo

And if that’s not enough, take a few more steps and you’ll find yourself in front of Villa Invernizzi.

Mr. Invernizzi was the man behind the Mio cheeses and many other products that are well known in Italy and throughout the world (who does not remember Susanna Tutta Panna and the Carolina the Cow?).

But apart from cheese, Invernizzi’s great passions were philanthropy and nature. These were the reasons that led him and his wife to buy a villa in Via dei Cappuccini, which is now inhabited by 12 pink flamingos that have lived there since 1970. After all, who wouldn’t love a place with such a beautiful garden close to the centre of Milan?

But beware! To admire these animals you can only approach the premises and look through the fences where these birds will indulge your curiosity. Not to everyone however!

See you next Sunday with the tale of another part of our beautiful Milan.

Cortina is lit up in pink for the Giro d’Italia, starting in a month’s time.
Silvia Sperandio
Silvia Sperandiohttp://www.enjoyitalygo.com
Professionista dell'Hospitality e Tourism Solution Developer, lavora nel turismo da sempre valorizzando il territorio locale. E' stata Food & Beverage Manager alla Hilton Garden Inn, Front Office Manager e Concierge Les Clefs d'Or . Formatore certificato Cepas/ Bureau Veritas al nr 289 del Registro dei Corsi Qualificati. Dal 2017 organizza corsi di formazione professionale per varie realtà fra le quali: A.L.P.A. e U.I.P.A. Les Clefs d'Or; Formazione continua; Formazione finanziata e aziende. EnjoyItalyGo è il suo progetto editoriale, di cui è fondatrice ed editore, attraverso il quale desidera far conoscere l’Italia nel mondo. E' innamorata dell’Italia e insieme ai talentuosi autori di EIG e ai molti professionisti con cui collabora, desidera portare la cultura del Bel Paese nel mondo.

Related Stories

spot_img

Discover

Scoprire l’Alta Valle Brembana con “Le Erbe del Casaro”

Un'Esperienza Enogastronomica Unica Se sei alla ricerca di un'esperienza autentica che unisca natura, cultura e...

Yukimura Dojo Parabiago sugli imminenti Tatami Internazionali

Due atleti straordinari nel mondo dello sport dello Yukimura Dojo di Parabiago sfideranno i loro avversari sul palcoscenico internazionale delle gare di arti marziali. Luca Laveglia e Stefano Parmigiani, entrambi cinture nere di Nippon Kempo, porteranno l'onore dell'Italia rispettivamente in Messico e in Giappone nel corso del 2024.

Il vino come fulcro del turismo: Una prospettiva italiana

Nel pittoresco borgo di Dozza, gioiello incastonato nelle colline dell'Emilia-Romagna, si terrà un evento senza precedenti destinato a illuminare il ruolo del vino nel panorama turistico italiano. Il convegno "Il ruolo del vino come driver turistico", organizzato con cura da Enoteca Regionale Emilia-Romagna, Fondazione Dozza Città d’Arte e il Comune di Dozza, si terrà venerdì 10 maggio alle ore 17:00, nella maestosa cornice della restaurata Sala Grande della Rocca di Dozza (BO).

Viaggia in Friuli con i treni storici

Un viaggio a bordo dei treni storici nel cuore del Friuli, ecco come puoi prenotare i tuoi biglietti e altre informazioni utili.

Scopri il Friuli Venezia Giulia con il Trenino Storico

In Friuli fino al 15 dicembre, sono previsti ben 24 appuntamenti che ti condurranno alla scoperta della regione con i treni storici

In Friuli con i Treni Storici a Luglio, Agosto,...

Visita il Friuli con i treni storici con un calendario ricco di appuntamenti ed itinerari fra storia e natura per tutta l'estate 2024

Popular Categories

Comments