L’Italia si arrende nel finale alla Slovacchia

Italia, sconfitta contro la Slovacchia

di Andrea Scheurer

L’Italia si arrende nel finale alla Slovacchia. Nell’ultima partita della fase eliminatoria del Mondiale di para ice hockey, gli azzurri hanno perso per 3 a 1. Questa sera, alle ore 20.45, Italia e Slovacchia si incontreranno di nuovo nella finale per il 7°- 8° posto.

L'Italia si arrende nel finale alla Slovacchia
L’Italia si arrende nel finale alla Slovacchia

Primo periodo senza reti, che ha visto l’Italia mettere, fin da subito, sotto pressione gli slovacchi. In diverse occasioni gli azzurri hanno impegnato Lepacek, ma il portiere slovacco ha fatto buona guardia. Nella seconda metà del periodo la Slovacchia ha preso coraggio e si è fatta avanti. Nella ripresa l’Italia, in superiorità numerica, per due volte, non trova la rete. Il tap in di Florian Planker finisce sul palo. Goal che invece trova la Slovacchia con Joppa, poco prima della sirena.

Nella terzo periodo, l’Italia trova subito, in power play, il pareggio con Sandro Kalegaris. L’1 a 1, meno di un inuto dopo, dura poco: Vecerek riporta gli slovacchi in vantaggio. L’Italia gioca bene, ma le conclusioni degli azzurri si infrangono contro un insuperabile Lepacek. L’Italia troverebbe il goal del pareggio, ma gli arbitri lo annullano. Per loro Lepacek ha toccato col guanto il disco prima della stecca del giocatore azzurro. Alla ripresa del gioco Vecerek in contropiede, firma la rete del 3 a 1.

La Nazionale tricolore chiude così al quarto posto il girone B. Il pass paralimpico riservato alle prime cinque classificate di questa rassegna iridata non è più alla portata ma la strada verso Pechino 2022 resta aperta, con gli ultimi posti in palio nel torneo del prossimo novembre.

Le altre partite

Nell’altra partita del gruppo B la Russia strapazza la Norvegia e vince 18 a 1. Nel gruppo A il Canada vince 10 a 0 contro la Repubblica Ceca, mentre gli USA battono 8 a 0 la Korea.

Canada primo, USA secondi. Oggi si giocheranno Russia vs Repubblica Ceca e Norvegia vs Korea. La vincente tra Russia e Rep. Ceca affronterà il Canada, l’altra l’America. Le perdenti si sfideranno per il quinto e sesto posto. L’Italia sfiderà la Slovacchia per il settimo e ottavo posto.

Il commento dell’head coach azzurro Massimo Da Rin

Era una partita che contava poco perché comunque sapevamo già di essere penultimi o ultimi, per cui è domani quella che davvero ha valore. Giocando due partite attaccate, abbiamo deciso di far ruotare tutti e provare alcuni accorgimenti e schemi, come ad esempio Rosa in attacco, viste le poche partite internazionali giocate nell’ultimo anno e mezzo. In aggiunta, sto facendo ruotare tutti e tre i portieri perché anche Kasslatter che è più giovane ha bisogno di giocare e fare esperienza per il futuro.

Dobbiamo essere più concreti e cercare gol più “sporchi”, ovvero con deviazioni davanti alla porta perché il portiere slovacco è tra i più forti al mondo. È relativo, ma noi ci teniamo tantissimo a vincere e a far sentire l’inno almeno una volta qui a Ostrava. Poi, quest’autunno ci giocheremo uno degli ultimi posti rimanenti per la Paralimpiade di Pechino del prossimo febbraio.

Riparte l'Italian Hockey League
Andrea Scheurer collabora con EnjoyItalyGo
Andrea Scheurer

Svizzero e italiano. Laureato in Storia Medievale. Da sempre amante dei castelli, percorro le strade della mia amata città, e non solo quelle, provandole ad immaginare nei secoli passati. Grande appassionato e tifoso di sport, in particolare dell’hockey su ghiaccio. Gioco da anni in una squadra amatoriale. Linkedin

Related Stories

spot_img

Discover

Scoprire l’Alta Valle Brembana con “Le Erbe del Casaro”

Un'Esperienza Enogastronomica Unica Se sei alla ricerca di un'esperienza autentica che unisca natura, cultura e...

Yukimura Dojo Parabiago sugli imminenti Tatami Internazionali

Due atleti straordinari nel mondo dello sport dello Yukimura Dojo di Parabiago sfideranno i loro avversari sul palcoscenico internazionale delle gare di arti marziali. Luca Laveglia e Stefano Parmigiani, entrambi cinture nere di Nippon Kempo, porteranno l'onore dell'Italia rispettivamente in Messico e in Giappone nel corso del 2024.

Il vino come fulcro del turismo: Una prospettiva italiana

Nel pittoresco borgo di Dozza, gioiello incastonato nelle colline dell'Emilia-Romagna, si terrà un evento senza precedenti destinato a illuminare il ruolo del vino nel panorama turistico italiano. Il convegno "Il ruolo del vino come driver turistico", organizzato con cura da Enoteca Regionale Emilia-Romagna, Fondazione Dozza Città d’Arte e il Comune di Dozza, si terrà venerdì 10 maggio alle ore 17:00, nella maestosa cornice della restaurata Sala Grande della Rocca di Dozza (BO).

Viaggia in Friuli con i treni storici

Un viaggio a bordo dei treni storici nel cuore del Friuli, ecco come puoi prenotare i tuoi biglietti e altre informazioni utili.

Scopri il Friuli Venezia Giulia con il Trenino Storico

In Friuli fino al 15 dicembre, sono previsti ben 24 appuntamenti che ti condurranno alla scoperta della regione con i treni storici

In Friuli con i Treni Storici a Luglio, Agosto,...

Visita il Friuli con i treni storici con un calendario ricco di appuntamenti ed itinerari fra storia e natura per tutta l'estate 2024

Popular Categories

Comments