San Valentino

La storia e leggende sull’origine della festa degli innamorati

Di Silvia Sperandio

La festa di San Valentino è antica e risale, sembra, all’età romana dove veniva celebrata inizialmente come festa pagana dei lupercalia e trasformata in festività cristiana da papa Gelasio I nel 496 che la chiamò così prendendo in prestito il nome dal santo e martire cristiano Valentino di Terni in Umbria.

I frati Benedettini che all’epoca erano molto attivi in Umbria, vennero affidati alla basilica di San Valentino a Terni e a loro si deve la larga diffusione della festività in Europa, soprattutto in Francia e Inghilterra da metà ‘600. Sebbene la figura di san Valentino sia nota anche per il messaggio d’amore portato da questo santo, l’associazione specifica con l’amore romantico e gli innamorati è quasi certamente posteriore, e la questione della sua origine è controversa.

La leggenda, vuole che il santo, incontrata una fanciulla povera, le avrebbe donato una somma di denaro come dote per il suo matrimonio, che, senza di questa, non si sarebbe potuto celebrare, in tal caso la ragazza, priva di mezzi e di altro sostegno, non avrebbe avuto di che vivere e sarebbe sicuramente incorsa in una vita di stenti. Il generoso dono – frutto di amore e finalizzato all’amore – avrebbe dunque creato la tradizione di considerare il santo vescovo Valentino come il protettore degli innamorati.

Un’altra testimonianza che riporta alle origini della festa degli innamorati, affonda le sue radici a Parigi, dove il 14 febbraio 1400 venne istituito l’ “Alto Tribunale dell’Amore“, un’istituzione ispirata ai princìpi dell’amor cortese. Il tribunale aveva lo scopo di decidere su controversie legate ai contratti d’amore, ai tradimenti e alla violenza contro le donne e i giudici venivano selezionati in base alla loro conoscenza e familiarità con la poesia d’amore.

Negli Stati Uniti d’America e nel Regno Unito è tradizione recente che a san Valentino avvenga lo scambio di valentine, bigliettini d’amore raffiguranti cuori stilizzati o immagini riconducibili alla rappresentazione popolare dell’amore romantico (la colomba, l’immagine di Cupido con arco e frecce, e così via).  

I regali più in voga per conquistare l’amata vedono al primo posto i gioielli di varia fattura, seguiti da fiori (rose rosse) e cioccolatini e il bigliettino è d’obbligo!

Una meravigliosa gita immersi in una tavolozza naturale di brillanti colori dati dalla fioritura di fiordalisi e papaveri nati fra i campi di lenticchie a Castelluccio di Norcia in Umbria

Silvia Sperandiohttp://www.enjoyitalygo.com
Professionista dell'Hospitality e Tourism Solution Developer, lavora nel turismo da sempre valorizzando il territorio locale. E' stata Food & Beverage Manager alla Hilton Garden Inn e Direttore d'Albergo in alberghi 4 stelle oltre che Concierge Les Clefs d'Or. Dal 2017 organizza corsi di formazione professionale per varie realtà nel mondo dell’ospitalità fra le quali A.L.P.A. (Associazione Lombarda Portieri d’Albergo); U.I.P.A. (Unione Italiana Portieri d’Albergo); FORMATEMP e società private. Si occupa di consulenza e formazione nel campo del turismo, Hospitality e food and beverage. EnjoyItalyGo è il suo progetto editoriale, di cui è fondatrice ed editore, attraverso il quale desidera far conoscere il genius loci dell’Italia, nel mondo. E' innamorata dell’Italia e insieme ai talentuosi autori di EIG e ai molti professionisti con cui collabora, desidera portare la cultura del Bel Paese nel mondo. "I have always worked in the hospitality and tourism industry, in hotels, restaurants and airlines where I had Niki Lauda too as a boss. Since 2017 I have been organizing professional training courses for many establishments in the hospitality industry, including A.L.P.A. (Lombard Association of Hotel Porters); U.I.P.A. (Italian Union of Hotel Porters); FORMAT TEMP. I deal with consulting and training in the field of tourism, hospitality and food and beverage. EnjoyItalyGo is my new project, of which I am the founder, through which I want to make known the genius loci of Italy in the world. I am in love with Italy and together with the talented editors of EIG and the many professionals I work with, I will let you discover it!

Related Stories

Discover

Glamping tra le giraffe

Glamping, un'esperienza immersiva tra gli animali del parco faunistico Zoom di Torino.

Il Consorzio del Collio si tinge di rosa

Direzione al femminile in Friuli Venezia Giulia per il Consorzio di Tutela Vini Collio....

E’ francese la bottiglia di vino da record battuta...

La celebre casa d'aste fiorentina Pandolfini specializzata nel settore del vino con l'ultima asta...

Between Chambave and Saint-Marcel, an all-round sporty landscape.

By Silvia Sperandio Translated by Jack Davidson Walmsley A new landscape area will enhance all the...

Triora e il borgo delle streghe

La Liguria nel suo entroterra ospita da oltre 500 anni il borgo delle streghe, Triora.

La pastiera napoletana: storia e origini del dolce di...

Pasqua a Napoli: un’associazione che ci proietta subito in una dimensione di festa, famiglia,...

Popular Categories

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here