TEATRO NO’HMA ONLINE, SOLENGHI APRE IL NUOVO ANNO TEATRALE

Sul palco Dio è morto e neanche io mi sento tanto bene

Tullio Solenghi al Teatro No’hma di Milano. Con Dio è morto e neanche io mi sento tanto bene, prosegue la stagione teatrale dello Spazio Teatro No’hma Teresa Pomodoro di Milano. La programmazione 2020/2021 del teatro, torna in scena dopo la pausa natalizia continuando la rassegna Armonie e Suoni con Tullio Solenghi

TEATRO NO'HMA ONLINE, SOLENGHI APRE IL NUOVO ANNO TEATRALE
Sul palco del teatro No’hma Tullio Solenghi apre il nuovo anno teatrale con lo spettacolo “Dio è morto e neanche io mi sento tanto bene

Lo scorso mercoledì, 13 gennaio e in replica il giorno seguente, l’attore genovese ha portato sul palco Dio è morto e neanche io mi sento tanto bene, monologo tratto da alcuni brani del celebre Woody Allen a cui deve il suo titolo. 

Dando il benvenuto al pubblico ed auspicando con fiducia un ritorno alla normalità, Livia Pomodoro (presidente dello Spazio Teatro No’hma Teresa Pomodoro) ha esordito ricordando che l’evento era una prima assoluta per Milano e per il mondo interattivo che ormai ci appartiene.

Ancora una volta il teatro milanese attraverso gli strumenti tecnologici oggi disponibili, vuole mantenere attivo l’interesse verso la cultura e renderla raggiungibile nonostante il periodo ancora incerto. Grazie alla diretta streaming e al teatro OnLife, riesce a raggiungere spettatori in ogni luogo per una platea che non conosce confini e barriere e che continuerà, rispettando le norme anti contagio vigenti, a proporre gli spettacoli durante tutta la prossima stagione teatrale.

L’esecuzione musicale a cura del Nidi Ensamble

La lettura dei diversi brani è stata introdotta, e qualche volta accompagnata, dalle belle ed evocative melodie firmate Gershwin, Tommy Dorsey e Dave Brubeck, nonché da motivi klezmer (genere musicale tradizionale degli ebrei aschenaziti dell’Est Europa che rimanda all’origine del personaggio) e brasiliani, classici dei film del regista americano.

TEATRO NO'HMA ONLINE, SOLENGHI APRE IL NUOVO ANNO TEATRALE
Teatro No’hma Spazio Teatro Teresa Pomodoro a Milano

Il risultato è un reading che coinvolge e diverte a ritmo di musica, quella che ha immortalato alcune delle pellicole più celebri di Allen. L’esecuzione musicale a cura del Nidi Ensemble, ha visto coinvolti sei musicisti Giulia Cagno (violino, voce), Sebastiano Nidi (percussioni), Massimo Ferraguti (clarinetto) e Tea Pagliarini (corno) e Filippo Nidi (trombone), guidati dal maestro Alessandro Nidi (pianoforte, voce).

Le parole del genio tratte da battute, storielle e aforismi noti, compongono il copione del monologo che tocca temi religiosi, relativi a difficili rapporti con donne e genitori, la psicoanalisi, ecc. Si passa così dai Racconti Hassidici alla parodia delle Sacre Scritture tratte da Saperla Lunga allo spassoso Bestiario da Citarsi Addosso, intervallati armoniosamente da note coinvolgenti, sia classiche che folcloristiche e popolari. 

Teatro a domicilio: il progetto “Barbonaggio delivery” a Milano
Milano, il Teatro No’Hma assegna OnLife i premi dell’ 11° edizione internazionale “Il Teatro Nudo” di Teresa Pomodoro
TEATRO NO'HMA ONLINE, SOLENGHI APRE IL NUOVO ANNO TEATRALE
Marta Roncalli, studentessa universitaria e appassionata di comunicazione legata alla fotografia, collabora con EnjoyItalyGo

Studentessa di Scienze politiche, Comunicazione e Società e giovane fotografa, mi appassiona il mondo dell’editoria e della comunicazione visiva. Curiosa e dinamica, mi piace imparare continuamente cose nuove e nel contempo fare esperienze sul campo attuando ciò che precedentemente ho appreso. Le lingue straniere e la fotografia sono per me potenti mezzi espressivi ed interessanti strumenti per conoscere la realtà. LinkedIn.

Redazione EnjoyItalyGo
Redazione EnjoyItalyGohttp://www.enjoyitalygo.com
Viaggiamo in Italia alla scoperta di luoghi meravigliosi da proporti per farti vivere un'esperienza unica ed indimenticabile. Noi della redazione di EnjoyItalyGo siamo prima di tutto un gruppo di amici che condivide la passione per il turismo e lo vede da prospettive differenti. Ciascuno di noi vive il turismo quotidianamente lavorandoci dentro! Silvia, Ugo e Jack operano nell'Hospitality a stretto contatto sia con i manger dell'ospitalità che con gli Ospiti dell'albergo; Ambra è un Hotel Manager; Elena è un vulcano di idee in costante eruzione e ha un punto di vista mooolto curioso ed autentico, mentre Olga è arrivata in Italia da turista e qui è rimasta avendo trovato l'amore. Andrea è appassionato di storia e di sport Abbiamo unito idee e talenti per metterli a vostra disposizione. Parlarti dell'Italia per noi è passione, emozione, è farti fare un'esperienza. Il Bel Paese è ricco di tutto questo, nella sua storia, all'interno di una ricetta o di un bicchiere di vino, dentro un museo. Passeggiando tra le vie di borghi e città oppure fra sentieri immersi nella natura, scoprirai con noi angoli insoliti ed affascinanti. resta solo da preparare la valigia e partire! Buona lettura La Redazione di EnjoyItalygo

Related Stories

spot_img

Discover

Scoprire l’Alta Valle Brembana con “Le Erbe del Casaro”

Un'Esperienza Enogastronomica Unica Se sei alla ricerca di un'esperienza autentica che unisca natura, cultura e...

Yukimura Dojo Parabiago sugli imminenti Tatami Internazionali

Due atleti straordinari nel mondo dello sport dello Yukimura Dojo di Parabiago sfideranno i loro avversari sul palcoscenico internazionale delle gare di arti marziali. Luca Laveglia e Stefano Parmigiani, entrambi cinture nere di Nippon Kempo, porteranno l'onore dell'Italia rispettivamente in Messico e in Giappone nel corso del 2024.

Il vino come fulcro del turismo: Una prospettiva italiana

Nel pittoresco borgo di Dozza, gioiello incastonato nelle colline dell'Emilia-Romagna, si terrà un evento senza precedenti destinato a illuminare il ruolo del vino nel panorama turistico italiano. Il convegno "Il ruolo del vino come driver turistico", organizzato con cura da Enoteca Regionale Emilia-Romagna, Fondazione Dozza Città d’Arte e il Comune di Dozza, si terrà venerdì 10 maggio alle ore 17:00, nella maestosa cornice della restaurata Sala Grande della Rocca di Dozza (BO).

Viaggia in Friuli con i treni storici

Un viaggio a bordo dei treni storici nel cuore del Friuli, ecco come puoi prenotare i tuoi biglietti e altre informazioni utili.

Scopri il Friuli Venezia Giulia con il Trenino Storico

In Friuli fino al 15 dicembre, sono previsti ben 24 appuntamenti che ti condurranno alla scoperta della regione con i treni storici

In Friuli con i Treni Storici a Luglio, Agosto,...

Visita il Friuli con i treni storici con un calendario ricco di appuntamenti ed itinerari fra storia e natura per tutta l'estate 2024

Popular Categories

Comments