Agli Icebears il primo match della finale di IHL Division 1

Gli Icebears vincono gara 1

di Andrea Scheurer

Agli Icebears il primo match della finale del campionato di IHL Division 1. Gli orsi di Dobbiaco si sono imposti per 3 a 1 contro l’HC Valpellice Bulldogs, dopo un match equilibrato e combattuto fino alla fine. Orsi che, qualificatisi contro l’HC Piné, avevano dovuto aspettare la gara tra Valpellice e Hockey Milano Bears, vinta dalla formazione piemontese per 4 a 2.

Gara 2 è in programma sabato prossimo a Torre Pellice. Si prospetta una partita di ritorno avvincente, con i padroni di casa che tenteranno il tutto per tutto per portare in parità la serie e tornare a giocare a Dobbiaco gara 3, quella decisiva.

Agli Icebears il primo match della finale di IHL Division 1
Agli Icebears il primo match della finale di IHL Division 1

Primo periodo di studio tra le due formazioni, con la squadra ospite che riesce a resistere a due minuti di inferiorità numerica. Al 17,16 però Rizzo porta in vantaggio Dobbiaco. I padroni di casa, alla ripresa, non sfruttano il Power Play, merito di un’ottima difesa della formazione ospite. I Bulldogs tengono la gara viva, e al 29,23 con Tommaso Salvai riescono a pareggiare i conti. 1-1.

Anche gli ospiti non sfruttano una superiorità numerica. Gli Icebears, con l’uomo in più, si portano in vantaggio con Rizzo che, al 36,24, fulmina Basraoui.

Agli Icebears il primo match della finale di IHL Division 1

Il terzo periodo è assolutamente tirato ed equilibrato, e a deciderlo sono ancora i giocatori di maggior classe del Dobbiaco: il gol che chiude i conti porta la firma di Crepaz che, al 52,10, segna la rete del 3-1. Nel finale i Bulldogs tolgono Basraoui per giocare con l’uomo in più ma non basta, la gara termina col doppio vantaggio pusterese.

Le formazioni

AHC TOBLACH DOBBIACO ICEBEARS: Luca Burzacca, Denis Soravia – Stefan Wagger; Marcel Lanzinger – Matthias Profunser; Hannes Tiefenthaler – Peter Wieser; Thomas Trenker – Patrick Rizzo – Fabio Alverà; Patrick Lanzinger – Klaus Volgger – Giulio Zandegiacomo Mistrotione; Lukas Crepaz – Benno Obermair – Raphael Egarter; Thomas Pichler – Alex Obermair – Matthias Mazzarini; Manuel Oberkanins Allenatore: Armin Helfer

HC VALPELLICE BULLDOGS: Andrea Basraoui; Samuel Payra – Gabriele Morel; Matteo Depetris – Simone Bertin; Moreno Antonio Rosso – Samuele Ravera; Daniel Stringat; Andrea Gay – Filippo Salvai – Andrea Fornasetti; Paolo Gardiol – Tommaso Salvai – Matteo Mondon-marin; Lorenzo Martina – Pietro Cullati – Pietro Canale; Davide Segatel – Nicolò Porporato – Cristian Malan; Andrea Fraschia, Alessio Boaglio. Allenatore: Dino Grossi

L'Armata Brancaleone conquista la finale
Andrea Scheurer collabora con EnjoyItalyGo
Andrea Scheurer

Svizzero e italiano. Laureato in Storia Medievale. Da sempre amante dei castelli, percorro le strade della mia amata città, e non solo quelle, provandole ad immaginare nei secoli passati. Grande appassionato e tifoso di sport, in particolare dell’hockey su ghiaccio. Gioco da anni in una squadra amatoriale. Linkedin

Related Stories

spot_img

Discover

Scoprire l’Alta Valle Brembana con “Le Erbe del Casaro”

Un'Esperienza Enogastronomica Unica Se sei alla ricerca di un'esperienza autentica che unisca natura, cultura e...

Yukimura Dojo Parabiago sugli imminenti Tatami Internazionali

Due atleti straordinari nel mondo dello sport dello Yukimura Dojo di Parabiago sfideranno i loro avversari sul palcoscenico internazionale delle gare di arti marziali. Luca Laveglia e Stefano Parmigiani, entrambi cinture nere di Nippon Kempo, porteranno l'onore dell'Italia rispettivamente in Messico e in Giappone nel corso del 2024.

Il vino come fulcro del turismo: Una prospettiva italiana

Nel pittoresco borgo di Dozza, gioiello incastonato nelle colline dell'Emilia-Romagna, si terrà un evento senza precedenti destinato a illuminare il ruolo del vino nel panorama turistico italiano. Il convegno "Il ruolo del vino come driver turistico", organizzato con cura da Enoteca Regionale Emilia-Romagna, Fondazione Dozza Città d’Arte e il Comune di Dozza, si terrà venerdì 10 maggio alle ore 17:00, nella maestosa cornice della restaurata Sala Grande della Rocca di Dozza (BO).

Viaggia in Friuli con i treni storici

Un viaggio a bordo dei treni storici nel cuore del Friuli, ecco come puoi prenotare i tuoi biglietti e altre informazioni utili.

Scopri il Friuli Venezia Giulia con il Trenino Storico

In Friuli fino al 15 dicembre, sono previsti ben 24 appuntamenti che ti condurranno alla scoperta della regione con i treni storici

In Friuli con i Treni Storici a Luglio, Agosto,...

Visita il Friuli con i treni storici con un calendario ricco di appuntamenti ed itinerari fra storia e natura per tutta l'estate 2024

Popular Categories

Comments