Home Sport Sport invernali Campionati Italiani Giovanili 2021: la primavera italiana al PalaTazzoli

Campionati Italiani Giovanili 2021: la primavera italiana al PalaTazzoli

0
354

Campionati Italiani Giovanili 2021: in gara a Torino il futuro del pattinaggio italiano

di Erica Marcucci

Campionati Italiani Giovanili 2021: la primavera italiana al PalaTazzoli. Dopo la mancata assegnazione dei titoli giovanili nella passata stagione 2019/2020, a seguito dell’annullamento dell’evento causa lockdown, sono tornati a sfidarsi nel weekend del 17/18 Aprile per il titolo di Campioni Italiani Giovanili 2021 le nuove speranze del pattinaggio di figura su ghiaccio italiano.

Campionati Italiani Giovanili 2021: la primavera italiana al PalaTazzoli
Campionati Italiani Giovanili 2021: la primavera italiana al PalaTazzoli

A contendersi i titoli in palio nelle varie sottocategorie Novice i migliori atleti di tutte e tre le specialità della figura sotto i 15 anni: artistico singolo maschile e femminile, danza in coppia e singola e sincronizzato.

Sullo sfondo del PalaTazzoli dell’olimpica Torino e sotto la gestione combinata di due delle società locali, il P.a.t. e l’Ice Club, ha quindi avuto luogo l’appuntamento più atteso della stagione per la cantera nazionale del ghiaccio ed i ragazzi in gara non si sono di certo risparmiati, dando sfogo alla loro voglia di dimostrare finalmente quanto costruito durante le ultime due difficili stagioni.

Advanced Novice Elite Femminile

Nella categoria Advanced Novice femminile della massima fascia di merito, quella Elite, si è registrata una doppietta ai vertici per le atlete di casa. Campionessa nazionale giovanile 2021 l’atleta della nazionale italiana tesserata Pattinatori Artistici Torino P.a.t. A.s.d. Anita Gemelli, che con due primi posti in entrambi i segmenti di gara, ha preceduto con notevole margine l’atleta dell’Ice Club Torino A.s.d. Annalisa Ursino, autrice di un’ottima prestazione nello Short Program.

Campionati Italiani Giovanili 2021: la primavera italiana al PalaTazzoli
Campionati Italiani Giovanili 2021: la primavera italiana al PalaTazzoli.
Nella foto Ladybirds Advanced Novice, di Agorà Skating Team S.S.D.R.L. Ladybirds

Alle spalle delle due torinesi l’atleta di Oggiona (VA) Carlotta Broggini (Ice Emotion), che con una grande rimonta dal 5° al 2° posto nel Free Skating agguanta il bronzo sfiorando di un soffio la medaglia d’argento.

In gara anche la milanese atleta dell’Agorà Skating Team S.S.D.R.L. Sara Saviotti, allenata dal presidente della società meneghina Marilù Guarnieri.

Alla sua prima stagione nella fascia Elite porta a casa un 13° posto figlio di tre nuovi Personal Best in entrambi i programmi di gara e nel complessivo assieme all’orgoglio di essersi comunque qualificata per la finale all’esordio di categoria.

Saviotti Sara, Advanced Novice Femminile Elite

Advanced Novice Elite Maschile

Campione Italiano Giovanile 2021 per la massima fascia Elite nel maschile della categoria Advanced Novice Tommaso Barison (Circolo Pattinatori Artistici Trento A.s.d.).

Con un totale complessivo di 107,94 punti il trentino agguanta l’oro ponendosi un gradino sopra a tutti anche per distacco numerico.

Alle sue spalle l’atleta dell’A.s.d. Pusterice Club di Dobbiaco, Manuel Gambino, vice campione nazionale, e bronzo per il pattinatore di casa Nikita Dossena tesserato Ice Club Torino A.s.d.

Basic, Intermediate ed Advanced Novice Danza

Tre le categorie Novice a contendersi i titoli giovanili nel settore danza, suddivise per età. Partendo dai più piccoli in gara, nella categoria Basic Novice si aggiudicano il titolo Arianna Testerini/Raphael Raymond Meunier (A.S.G.A. Como) che nonostante aver ceduto il passo nella Free Dance riescono comunque ad imporsi sul gradino più alto.

Campionati Italiani Giovanili 2021: la primavera italiana al PalaTazzoli
Foto di Marco Trovati. Agorà Skating Team S.S.D.R.L. Ladybirds

Per la categoria Intermediate Novice si laureano campioni nazionali due giovanissimi con un passato nell’artistico singolo presso Lo Stadio del Ghiaccio Agorà di Milano, Arianna Soldati/Nicholas Tagliabue, ora tesserati Icelab S.s.d. S.r.l..

La coppia, fresca recluta delle giovanissime speranze della nazionale italiana, vince tutti e tre i segmenti di gara, imponendosi con ben 13 punti di distacco sulla concorrenza.

Un’altra coppia di casa Icelab, quella formata da Laura Finelli/Matteo Stefano Pedesini (S.s.d. S.r.l. Icelab), anche loro atleti con un passato presso il PalaAgorà, porta a casa l’oro nella categoria Advanced Novice, dominando sia le due Pattern Dance che la Free Dance.

La danza singola Under e Over 15

In gara a Torino anche le ragazze della danza singola, settore della danza meno conosciuto, ma con un buon seguito in Italia, che qui si sono contese il titolo di campionessa nazionale giovanile divise in due categorie in base all’età, le Under 15 e le Over 15.

Trionfo nelle Singole Under 15 per l’atleta dell’A.s.d. Sport Ghiaccio Mezzaluna, la romana Petra Daphne Croce, mentre nella categoria Singole Over 15 il titolo è andato alla torinese Emilia Russo (Pattinatori Artistici Torino P.a.t. A.s.d.).

Specialità ancora di nicchia e meno altisonante della sorella danza in coppia, ma non per questo meno affascinante, la danza singola rappresenta un’opportunità per tutte quelle ragazze che, magari non trovando un partner sul ghiaccio, non vogliono comunque rinunciare all’opportunità di gareggiare presentando il loro programma obbligatorio e la loro danza libera.

Synchro Basic e Advanced Novice

Nel settore sincronizzato si riscattano del mancato oro assoluto 2021 le Hot Shivers (A.s.d. Precision Skating Milano), rientrando dal PalaTazzoli con due titoli giovanili sia nella categoria Basic Novice che nell’Advanced Novice.

Alle loro spalle, argento tra le più piccole Basic Novice alle Shining Blades (S.s.d. S.r.l. Icelab) e bronzo alle meneghine tesserate Agorà Skating Team S.S.D.R.L. Ladybirds. Queste ultime, guidate dall’Head Coach Cristina Francesca Pastorelli, sfiorano di qualche centesimo l’argento e di poco più di un punto il titolo giovanile, portando a casa un nuovo Personal Best stagionale oltre ad un bronzo conquistato schierando una formazione tutta nuova.

Alle spalle delle Hot Shivers nella categoria Advanced Novice, si piazzano ancora una volta le Ladybirds dell’Agorà Skating Team.

Le Ladybirds incrementano il loro medagliere a questi Campionati Giovanili 2021, realizzando un nuovo Personal Best come le loro sorelle minori Basic Novice e mostrando nel complesso una formazione in crescita.

Con la rassegna giovanile di Torino si chiudono gli appuntamenti stagionali per l’assegnazione dei titoli nazionali delle massime fasce di ogni categoria, ma il calendario, più volte rivisto per adattarsi alla situazione pandemica, ha ancora in serbo svariati appuntamenti riservati alle altre fasce di merito che ancora devono vedere aggiudicati i titoli di categoria.

Erica Marcucci

Milanese, laureata in Scienze Linguistiche e Letterature Straniere con specializzazione in Management Internazionale. Ex atleta di pattinaggio artistico singolo di figura su ghiaccio. Oggi Tecnico di 1 Livello CONI presso la Federazione Italiana Sport del Ghiaccio, collabora da diverse stagioni con la società Agorà Skating Team SSDRL presso lo Stadio del Ghiaccio Agorà di Milano, pista che l’ha vista crescere e dove da tre stagioni a questa parte si occupa anche della segreteria del Settore Figura. LinkedIn

Previous articleVittoria e sconfitta per il Blue Team nel weekend di sfide contro la Francia
Next articleViaggi: Italia 2021
Viaggiamo in Italia alla scoperta di luoghi meravigliosi da proporti per farti vivere un'esperienza unica ed indimenticabile. Noi della redazione di EnjoyItalyGo siamo prima di tutto un gruppo di amici che condivide la passione per il turismo e lo vede da prospettive differenti. Ciascuno di noi vive il turismo quotidianamente lavorandoci dentro! Silvia, Ugo e Jack operano nell'Hospitality a stretto contatto sia con i manger dell'ospitalità che con gli Ospiti dell'albergo; Ambra è un Hotel Manager; Elena è un vulcano di idee in costante eruzione e ha un punto di vista mooolto curioso ed autentico, mentre Olga è arrivata in Italia da turista e qui è rimasta avendo trovato l'amore. Andrea è appassionato di storia e di sport Abbiamo unito idee e talenti per metterli a vostra disposizione. Parlarti dell'Italia per noi è passione, emozione, è farti fare un'esperienza. Il Bel Paese è ricco di tutto questo, nella sua storia, all'interno di una ricetta o di un bicchiere di vino, dentro un museo. Passeggiando tra le vie di borghi e città oppure fra sentieri immersi nella natura, scoprirai con noi angoli insoliti ed affascinanti. resta solo da preparare la valigia e partire! Buona lettura La Redazione di EnjoyItalygo

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here