Home Turismo inclusivo, solidale, sostenibile Cassano Valcuvia esempio di turismo inclusivo e sostenibile

Cassano Valcuvia esempio di turismo inclusivo e sostenibile

0
300
La presidente della Cooperativa Sociale Costa Sorriso Onlus Cristina Dedè insieme ai ragazzi con fragilità e volontari del Ristorante solidale Grotto del Sorriso. The restaurant represents a job opportunity for people with disabilities and the Grotto del Sorriso becomes a place of cultural aggregation and a sensitizing experience for you as well as for them.

La cucina del Grotto del Sorriso buona e genuina e a km 0

Di Silvia Sperandio

Se sei curioso, aperto alle nuove opportunità e amante della buona cucina dove la convivialità è tipica delle trattorie di una volta, il Grotto del Sorriso è il luogo giusto. Oggi vi parlo di un modo di fare ristorazione alquanto particolare e che ha catturato la mia attenzione.

Il Lavoro contribuisce a metterci in relazione col mondo e permette lo sviluppo della nostra identità.
Io ci sto mettendo tutto l'impegno di cui sono capace e se vuoi aiutarmi: parlami in modo chiaro e semplice e fammi una richiesta alla volta.
E se mi trovassi un po' lento ricorda "Tutto ciò che è squisito matura lentamente" (A. Schopenhauer)
Il motto del Grotto del Sorriso a Cassano Valcuvia-Varese-Lombardia.

Cassano Valcuvia e dintorni

Se stai organizzando una gita da fare con i bambini e magari ti chiedi come fare a portare anche il cane, ti propongo un itinerario interessante in provincia di Varese, che unisce passeggiate all’aperto e cucina casalinga tipica locale in alcuni casi anche a km 0.

Cassano Valcuvia è un paese piccolo contornato dalle montagne luinesi, vicino al Lago Maggiore. Qui trovi un itinerario particolare per un’esperienza turistica a 360° e a guidarti in questo tour avrai delle guide speciali.

Alla scoperta delle tricee di Cassano Valcuvia (Varese)

il pancino brontola e ti viene voglia di gustare un buon piatto della cucina locale avvolto da un caldo clima conviviale. Vuoi non provare la cucina del Grotto? Sì ma non uno qualunque, nei dintorni ce ne sono davvero tanti, ma l'unico che sposa pienamente l'idea del turismo responsabile, solidale e sociale è il Grotto del Sorriso.
Il patio esterno del Grotto del Sorriso a Cassano Valcuvia (varese) – Lombardia. Ammirabile esempio di ristorazione sociale, solidale e sostenibile.

Il progetto nasce dalla collaborazione della Cooperativa sociale Costa Sorriso Onlus e il Grotto del Sorriso con il comune di Cassano Valcuvia in provincia di Varese. Devi sapere infatti che tra il 1915 e il 1918 venne costruita la Linea di difesa della Frontiera Nord o più comunemente chiamata Linea Cadorna che passa proprio da Cassano. La Linea Cadorna è un sistema di fortificazioni costruite lungo il confine italo-svizzero, durante la prima guerra mondiale. Oggi, con i ragazzi e volontari della cooperativa è stato messo a punto un itinerario turistico sostenibile di circa 2 ore adatto anche ai i bambini dai 6 anni, che ti guida alla scoperta di un tratto di storia immerso nel bosco, percorrendo mulattiere, camminamenti e gallerie.

Quando il pancino brontola

Dopo 2 ore di camminata alla scoperta delle trincee di Cassano Valcuvia, beh il pancino brontola e ti viene voglia di gustare un buon piatto della cucina locale avvolto da un caldo clima conviviale. Vuoi non provare la cucina del Grotto? Sì ma non uno qualunque, nei dintorni ce ne sono davvero tanti, ma l’unico che sposa pienamente l’idea del turismo responsabile, solidale e sociale è il Grotto del Sorriso. Mica male, no?

La sala da pranzo del Grotto del Sorriso a Cassano Valcuvia (Varese) dove gustare un buon piatto della cucina locale avvolto da un caldo clima conviviale.

Il Grotto del Sorriso: Istruzioni per l’uso

Il Lavoro contribuisce a metterci in relazione col mondo e permette lo sviluppo della nostra identità.

Io ci sto mettendo tutto l’impegno di cui sono capace e se vuoi aiutarmi: parlami in modo chiaro e semplice e fammi una richiesta alla volta.

E se mi trovassi un po’ lento ricorda “Tutto ciò che è squisito matura lentamente” (A. Schopenhauer)

Il Grotto del Sorriso – Ristorante solidale
Il Grotto del Sorriso è spirito di iniziativa condito da valore per la persona e le sue capacità con contorno di solidarietà e inclusività. E si mangia molto bene.
L’attività di ristorazione rappresenta un’opportunità lavorativa per soggetti diversamente abili e il Grotto del Sorriso diventa luogo di aggregazione culturale ed esperienza sensibilizzante per te così come per loro.

Il ristorante solidale

La Cooperativa sociale Costa Sorriso Onlus, dopo averti fatto apprezzare il territorio ti fa gustare anche i prodotti tipici locali e a servirti sono i volontari e dei ragazzi speciali.

Le verdure a Km 0: L’Orto del Bostano

Molti dei piatti proposti al Grotto del Sorriso sono vegetariani e parte delle verdure usate provengono dall’Orto del Bostano. Mangerai degli ottimi piatti a Km 0 preparati con gli ortaggi del Laboratorio di Orticultura e Integrazione Sociale coltivati dagli utenti in carico al C.P.S. di Laveno e Luino. Mangi bene e fai del bene.

I prodotti del territorio e le ricette tipiche

Cassano Valcuvia è vicina al Lago Maggiore ed è avvolta dalle montagne che offrono entrambe i prodotti tipi locali. Dal Lago Maggiore potrai gustare il fritto misto di lago…. è buonissimo, io l’ho assaggiato e ti giuro che è da provare. La montagna offre dei sapori straordinari da scoprire tutto l’anno. Ci sono i formaggi di capra, i frutti di bosco e le erbe che la cuoca, aiutata dai suoi ragazzi, trasformano in ricette semplici e gustose da leccarsi i baffi. I funghi, le castagne, la polenta, la selvaggina solo a leggere il menù ti viene l’acquolina in bocca e quando scopri che la pasta è fatta in casa, beh che dire? tutti a tavola!

Gustare un buon piatti della cucina del Grotto del Sorriso, significa per i ragazzi con fragilità sviluppare competenze a partire dalle capacità personali, ognuno di loro ha la mansione più appropriata legata non solo alle operazioni pratiche, ma anche alle abilità.
Al Grotto del Sorriso a Cassano Valcuvia (varese) si organizzano anche feste, serate musicali ed eventi.

Gustare un buon piatti della cucina del Grotto del Sorriso, significa per i ragazzi con fragilità sviluppare competenze a partire dalle capacità personali, ognuno di loro ha la mansione più appropriata legata non solo alle operazioni pratiche, ma anche alle abilità. C’è ci ti accoglie con un grande sorriso e ti accompagna al tavolo, chi ti porta i buonissimi piatti preparati dalla cuoca e chi rende l’ambiente accogliente mantenendolo pulito e in ordine. Il Grotto del Sorriso è spirito di iniziativa condito da valore per la persona e le sue capacità con contorno di solidarietà e inclusività.

Accoglienza e apertura all’altro e a realtà diverse sono per noi gli “ingredienti” principali della nostra mission al fine di incrementare le occasioni di conoscenza e confronto da cui possano scaturire nuove opportunità. Il confronto aperto permette la conoscenza e processi di crescita bidirezionali utili a tutti i soggetti coinvolti, clienti e personale. Ad oggi ben una quindicina di ragazzi hanno potuto sperimentare questa attività con un progetto educativo o con un tirocinio di inclusione sociale e hanno raggiunto risultati che hanno permesso loro di migliorare le proprie competenze pratiche e relazionali sia all’interno che all’esterno della cooperativa.

Cristina Dedè, presidente della Cooperativa Grotto Sorriso Onlus e promotrice del progetto ristorativo Il Grotto del Sorriso di Cassano Valcuvia
quando scopri che la pasta è fatta in casa, beh che dire? tutti a tavola!

INFO UTILI

  • Difficoltà: Facile. Tutti possono mangiare al Grotto del Sorriso e l’escursione proposta è facile e semplice per maggiori info contatta l’associazione.
  • Tempo: Tour più pranzo da mezza giornata a giornata intera. Il Grotto del Sorriso è aperto Venerdì sera, Sabato Sera e Domenica sia a pranzo che a cena.
  • Per Chi?: Questa esperienza è adatta a te che viaggi con il cane se lo porti a spasso al guinzaglio per una bella passeggiata. I cani educati sono accettati al Grotto del Sorriso. Ami il turismo slow, ti piace fermarti perché ti attrae un dettaglio e sei curioso di scoprire cos’è? Questa è un idea di gita da fare con i bambini ottima e un’esperienza unica e arrichente. Vuoi investire un po’ di tempo divertendoti e regalando un sorriso? I ragazzi della Cooperativa Grotto Sorriso Onlus si sentiranno realizzati, orgogliosi di aver conquistato un pezzetto in più di indipendenza e ti regaleranno un sorriso fantastico e inoltre si mangia bene.
  • Se invece sei un genitore e cerchi dove andare con il bebè, questo è un ambiente tranquillo attrezzato per ospitare i piccoli. Cerchi una gita da fare con i bambini? ecco fatto! Prepara gli scarponi e via tutti insieme.
  • Rete stradale e mezzi pubblici: Il mio consiglio è di affidarti al navigatore. Il Grotto del Sorriso ha un grande parcheggio libero.
  • Dove mangiare?: Al Grotto del Sorriso ovviamente! Via San Giuseppe, 180, 21030 Cassano Valcuvia VA-
  • Dove dormire?: nella vicina Luino trovi diverse soluzioni di alloggio
  • Guida turistica: i ragazzi e i volontari della Cooperativa sociale Grotto Sorriso Onlus sono preparati per farti vivere un’esperienza unica.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here