Fasi di gioco nell’hockey su ghiaccio

Le fasi di gioco nell’hockey

di Andrea Scheurer

Quali sono le fasi di gioco nell’hockey su ghiaccio? Che posizioni devono tenere i giocatori?

Una partita di hockey su ghiaccio viene giocata da sei giocatori per squadra. Ogni giocatore ha una posizione ben specifica sul ghiaccio e deve seguire determinati compiti.

Ogni giocatore deve partecipare attivamente a tutte le fasi di gioco nell’hockey: sia quando attacca, sia quando difende. Si attacca e si difende in cinque! Nessuno escluso (tranne il portiere ovviamente).

Fasi di gioco nell'hockey su ghiaccio

In determinati momenti di gioco può capitare di sostituire il portiere con un altro giocatore di movimento: questo avviene, ad esempio, quando una squadra sta giocando in Power Play, in superiorità numerica, e deve recuperare un goal.

Le fasi di gioco principali nell’hockey sono quella difensiva e quella offensiva.

Fase difensiva

Quando una squadra si difende ogni giocatore deve tenere la propria posizione e marcare il giocatore avversario. I difensori marcheranno le ali avversarie, il centro la sua controparte e gli attaccanti i terzini.

Fasi di gioco e ruoli nell'hockey su ghiaccio
La fase difensiva nell’hockey: ogni giocatore ha la propria zona di competenza da controllare

Come si può vedere nell’immagine qua sopra, ogni giocatore ha uno spazio sul ghiaccio di sua competenza. Se sta difendendo (in questo caso i giocatori in maglia rossa) dovrà quindi cercare di controllare al meglio delle sue capacità la propria zona di campo. Può capitare però, visto che nell’hockey ci si muove sempre, che per un azione di gioco abbia invertito la posizione col proprio compagno e quindi debba marcare un altro uomo.

Quando una squadra gioca in inferiorità numerica, quindi con un uomo in meno, passerà ad una marcatura a zona. Di conseguenza ogni giocatore ricoprirà uno spazio maggiore sul ghiaccio, in virtù del fatto che la sua squadra sta giocando con un uomo in meno.

Fase offensiva

Anche in fase offensiva i giocatori hanno le proprie posizioni. In questo caso i giocatori attaccanti, in maglia blu, sono già entrati nel terzo d’attacco e il disco è in possesso di un terzino.

I terzini, come si vede nell’immagine qua sotto, stanno all’altezza della linea blu per ricevere i passaggi dei compagni o per impedire che il disco esca dal terzo d’attacco. Se il disco esce, ricordiamolo, tutti i giocatori attaccanti devono uscire dal terzo per non incorrere nel fuorigioco.

Fasi di gioco nell'hockey su ghiaccio
La fase offensiva nell’hockey: un giocatore deve sempre stare sul portiere per bloccarli la visuale, deviare i tiri dei compagni o andare a rebound.

Il centro è colui che, normalmente, porta più spesso il disco ed imposta l’azione di attacco. Quando attacca senza disco, come nell’immagine qua sopra, sta sempre davanti al portiere: per bloccarli la visuale, per cercare di deviare in porta i tiri dei propri compagni o per andare a rebound (quando il disco rimbalza sul portiere e non viene trattenuto dal guanto e quindi è ancora giocabile).

Le ali si posizionano più sui lati della balaustra: per tagliare in centro, per smarcarsi e ricevere il disco dal terzino, oppure per andare dietro porta a recuperare un disco. In un’azione capita molto spesso che l’ala destra finisca a sinistra per recuperare un disco, o viceversa.

Visto che nell’hockey i giocatori continuano a spostarsi, a volte davanti al portiere ci va un ala al posto del centro. Oppure se un terzino ha il disco ed occupa, nell’azione in corso, il posto dell’ala, il suo compagno ricoprirà momentaneamente il suo ruolo.

Le posizioni sono dunque interscambiabili. Nessun giocatore sta fermo sul giaccio, si è sempre in movimento.

Riparte l'Italian Hockey League
Andrea Scheurer collabora con EnjoyItalyGo
Andrea Scheurer

Svizzero e italiano. Laureato in Storia Medievale. Da sempre amante dei castelli, percorro le strade della mia amata città, e non solo quelle, provandole ad immaginare nei secoli passati. Grande appassionato e tifoso di sport, in particolare dell’hockey su ghiaccio. Gioco da anni in una squadra amatoriale. Linkedin

Related Stories

spot_img

Discover

Scoprire l’Alta Valle Brembana con “Le Erbe del Casaro”

Un'Esperienza Enogastronomica Unica Se sei alla ricerca di un'esperienza autentica che unisca natura, cultura e...

Yukimura Dojo Parabiago sugli imminenti Tatami Internazionali

Due atleti straordinari nel mondo dello sport dello Yukimura Dojo di Parabiago sfideranno i loro avversari sul palcoscenico internazionale delle gare di arti marziali. Luca Laveglia e Stefano Parmigiani, entrambi cinture nere di Nippon Kempo, porteranno l'onore dell'Italia rispettivamente in Messico e in Giappone nel corso del 2024.

Il vino come fulcro del turismo: Una prospettiva italiana

Nel pittoresco borgo di Dozza, gioiello incastonato nelle colline dell'Emilia-Romagna, si terrà un evento senza precedenti destinato a illuminare il ruolo del vino nel panorama turistico italiano. Il convegno "Il ruolo del vino come driver turistico", organizzato con cura da Enoteca Regionale Emilia-Romagna, Fondazione Dozza Città d’Arte e il Comune di Dozza, si terrà venerdì 10 maggio alle ore 17:00, nella maestosa cornice della restaurata Sala Grande della Rocca di Dozza (BO).

Viaggia in Friuli con i treni storici

Un viaggio a bordo dei treni storici nel cuore del Friuli, ecco come puoi prenotare i tuoi biglietti e altre informazioni utili.

Scopri il Friuli Venezia Giulia con il Trenino Storico

In Friuli fino al 15 dicembre, sono previsti ben 24 appuntamenti che ti condurranno alla scoperta della regione con i treni storici

In Friuli con i Treni Storici a Luglio, Agosto,...

Visita il Friuli con i treni storici con un calendario ricco di appuntamenti ed itinerari fra storia e natura per tutta l'estate 2024

Popular Categories

Comments