Innaugurato il nuovo ponte pedo-ciclabile sull’Isarco a Campiglio

La Provincia di Bolzano incentiva l’uso della bicicletta

Di Redazione EnjoyItalyGo

La viabilità ciclo-pedonale di Campiglio si arricchisce di un nuovo percorso: il ponte pedo-ciclabile costruito principalmente di travi d’acciaio che attraversa l’Isarco . La campata di circa 70 metri ospita la corsia asfaltata per le bici e per i pedoni. Il vantaggio della costruzione scelta è che al di sotto della corsia non sono presenti elementi che ostacolano la navigabilità del fiume. Il passaggio tra le sponde del fiume rimane quindi invariato

Il nuovo ponte pedo-ciclabile a Campiglio è il frutto della solida collaborazione tra la Provincia di Bolzano, la Comunità comprensoriale Salto Sciliar ed il Comune di Bolzano allo scopo di fornire una preziosa infrastruttura ai pendolari che possono raggiungere più facilmente in bicicletta il centro del capoluogo. Il ponte ciclo-pedonale offre ora un più rapido ed facile collegamento al “Centro Campiglio” e alla sede della “Mila Bolzano”.

Sia il presidente della Comunità comprensoriale che i rappresentanti dei Comuni interessati hanno sottolineato che il tratto di pista ciclabile risistemato e quelli nuovi rappresentano un passo in avanti importante per la rete ciclabile del capoluogo e del circondario.

Il nuovo ponte pedo-ciclabile, con una campata di circa 70 metri, attraversa l’Isarco senza sostegni intermedi. Nella parte centrale è alto sette metri. La struttura di supporto è ampia 6,75 metri ed è composta da travi d’acciaio zincato, disposte a spina di pesce. Nella parte inferiore il ponte è composto da cemento armato ricoperto da lamiera. La corsia per le bici e per i pedoni è asfaltata.

Il vantaggio della costruzione scelta è che al di sotto della corsia non sono presenti elementi che ostacolano la navigabilità del fiume. Il passaggio tra le sponde del fiume rimane quindi invariato, spiega il progettista Klaus Gummerer.

Fonti: ANSA e Agenzia stampa Provincia di Bolzano

Redazione EnjoyItalyGohttp://www.enjoyitalygo.com
Viaggiamo in Italia alla scoperta di luoghi meravigliosi da proporti per farti vivere un'esperienza unica ed indimenticabile. Noi della redazione di EnjoyItalyGo siamo prima di tutto un gruppo di amici che condivide la passione per il turismo e lo vede da prospettive differenti. Ciascuno di noi vive il turismo quotidianamente lavorandoci dentro! Silvia, Ugo e Jack operano nell'Hospitality a stretto contatto sia con i manger dell'ospitalità che con gli Ospiti dell'albergo; Ambra è un Hotel Manager; Elena è un vulcano di idee in costante eruzione e ha un punto di vista mooolto curioso ed autentico, mentre Olga è arrivata in Italia da turista e qui è rimasta avendo trovato l'amore. Andrea è appassionato di storia e di sport Abbiamo unito idee e talenti per metterli a vostra disposizione. Parlarti dell'Italia per noi è passione, emozione, è farti fare un'esperienza. Il Bel Paese è ricco di tutto questo, nella sua storia, all'interno di una ricetta o di un bicchiere di vino, dentro un museo. Passeggiando tra le vie di borghi e città oppure fra sentieri immersi nella natura, scoprirai con noi angoli insoliti ed affascinanti. resta solo da preparare la valigia e partire! Buona lettura La Redazione di EnjoyItalygo

Related Stories

Discover

Le Janare

Questo periodo dell'anno è caratterizzato da una forte energia, una forma di magia che...

ARTICOLO TEST

BLA BLA BLA QUESTO è un testo per provare le impostazione dell'account editore per...

4^ Giornata IHL – Division I, ad Ovest vincono...

Nella 4^ giornata della IHL Division I ad Ovest e ad Est una sola...

Marche meta di enoturismo esperienziale

Un grande progetto di sostenibilità collegato all'enoturismo nelle Marche è stato presentato nell'edizione 2021 del Vinitaly a Verona. Valorizzazione della cultura territoriale attraverso un tour esperienziale del territorio che ha come fil rouge il vino.

3^ giornata IHL – Division I, ad Ovest vincono...

Nella 3^ giornata della IHL Division I ad Ovest e ad Est due squadre...

Marilù Guarnieri:”Bears e Old Boys due filosofie sportive all’interno...

Le parole di Marilù Guarnieri A pochi giorni dall’incontro tra gli Old Boys e l'Hockey...

Popular Categories

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here