WOMAN EMPOWERMENT DALL’ITALIA AGLI USA

Saranno 2 donne italiane a rappresentare la WOMAN EMPOWERMENT made in Italy a Pasadena negli USA. L’evento “The stars in Pasadena” si terrà nella splendida cornice dell’Imperial Palace Banquet Hall di Pasadena in California dal 27 al 31 Gennaio 2024, ed è organizzato dall’associazione internazione Girlsonthascene.

Il termine WOMAN EMPOWERMENT è stato utilizzato per la prima volta alla terza Conferenza Mondiale sulle Donne dell’ONU a Nairobi nel 1985 e indica un processo, o un percorso, che ha come obiettivo la consapevolezza di sé e del controllo sulle proprie scelte, decisioni e azioni da parte delle donne. Una presa di coscienza sulla propria vita e sul proprio futuro.

Considerando che l’empowerment delle donne si applica a tutti gli ambiti, dalle relazioni personali, al contesto lavorativo, alla vita politica e a quella sociale, può assumere significati differenti a seconda del contesto sociale dove la donna vive.

l’Italia approderà negli USA con 2 splendide donne che ben rappresentano la woman empowerment: sfileranno infatti in passerella i meravigliosi e ricercati abiti della stilista Giorgia Cicatello con la sua visione unica di moda d’avanguardia ed etica. I suoi design si ispirano all’unicità delle persone e al loro essere autentici, in un contesto esclusivo e di alta qualità tipico del “made in Italy”. Giorgia ha già lavorato a diversi fashion show internazionali di alto livello come la Milano Fashion Week, Coachella Desert Fest e Festival del cinema di Venezia, portando sulle passerelle un concetto che supera il genere ma lascia spazio alla propria libertà individuale.

Sfilerà per lei, sulla passerella USA dell’Imperial Palace Banquet Hall di Pasadena in California, la ballerina Elena Travaini, che già più volte negli anni si è rivelata essere molto attiva nel motore del cambiamento sociale dell’inclusività e del sostegno alle donne in Italia. Elena ballerina eccezionale nonostante la sua disabilità visiva, insegnante di danze caraibiche, modella e lifecoach certificata è l’ideatrice del metodo di danza al buio “Blindly Dancing” che ha già fatto ballare in tutto il mondo più di 250 mila persone bendate, nonché pluripremiata a livello internazionale per la tutela dei diritti umani con numerose onorificenze.

Elena Travaini oltre alla sfilata, rappresenterà la WOMEN EMPOWERMENT dall’Italia agli USA, esibendosi in un suggestivo spettacolo di danza al buio insieme al rinomato maestro bresciano di danze caraibiche Graziano Zaniboni. La loro performance sarà un’ode alla resilienza e alla bellezza dell’arte senza confini visivi.

Graziano Zaniboni è diplomato in varie discipline: caraibico, latin hustle, tango argentino, liscio, boogie woogie. Ballerino e coreografo da vent’anni in vari spettacoli proposti nei principali congressi italiani, dal 2021 è formatore tecnico ed esaminatore ASI nazionale.

Ci sarà un secondo uomo ad accompagnare Giorgia Cicatello ed Elena Travaini e lo farà per il suo impegno nella lotta alla violenza contro le donne nonchè per altri contributi. Roberto Lachin atleta paralimpico della Nazionale di Judo e podcaster non vedente, rappresenterà l’Italia con la sua presenza, simbolo di cultura e inclusione realizzando un podcast sull’evento. Roberto nel 2022 è stato premiato dal Vaticano con il Premio Internazionale Giuseppe Sciacca per lo Sport e l’Inclusione sociale e ha ricevuto una onorificenza dalla Commissione Ibericoamericana dei Diritti Umani per il suo attivismo nella lotta alla violenza sulle donne.

Se vorrete conoscere queste splendide persone, ma non potete volare dall’Italia agli Usa, c’è un appuntamento tutto Italiano a Varese il prossimo autunno, sto parlando di Freebility.

Silvia Sperandio
Silvia Sperandiohttp://www.enjoyitalygo.com
Professionista dell'Hospitality e Tourism Solution Developer, lavora nel turismo da sempre valorizzando il territorio locale. E' stata Food & Beverage Manager alla Hilton Garden Inn, Front Office Manager e Concierge Les Clefs d'Or . Formatore certificato Cepas/ Bureau Veritas al nr 289 del Registro dei Corsi Qualificati. Dal 2017 organizza corsi di formazione professionale per varie realtà fra le quali: A.L.P.A. e U.I.P.A. Les Clefs d'Or; Formazione continua; Formazione finanziata e aziende. EnjoyItalyGo è il suo progetto editoriale, di cui è fondatrice ed editore, attraverso il quale desidera far conoscere l’Italia nel mondo. E' innamorata dell’Italia e insieme ai talentuosi autori di EIG e ai molti professionisti con cui collabora, desidera portare la cultura del Bel Paese nel mondo.

Related Stories

spot_img

Discover

AUSMERZEN a Teatro

Al Teatro della Cooperativa a Milano, va in scena in prima nazionale “Ausmerzen – Vite indegne di essere vissute” di Marco Paolini.

Milan Fashion Week

E' iniziata a Milano, la città della moda e del business in Lombardia, la Milan Fashion Week, la settimana della moda più attesa dell'anno.

CORTINA CHARITY CHALLENGE

Cortina, il 16 e 17 febbraio ospiterà la prima edizione di Cortina Charity Challenge, una due giorni sulla neve, organizzata dall’Associazione Friends for Others, con l’obiettivo di raccogliere fondi per la Fondazione Theodora che, dal 1995, si occupa di portare momenti di gioco, ascolto ed evasione ai bambini ricoverati in ospedale.

Coppa Italia Nippon Kempo

16 Marzo competizione per Coppa Italia 2024 di Ju-Jitzu metodo Nippon Kempo divisa in categorie.

La fragola della Basilicata

La fragola della Basilicata è un’eccellenza ortofrutticola italiana che grazie alla sua grandezza, al suo intenso colore rosso, alla dolcezza e alla sua carnosa polpa ben si presta ad essere gustata da sola o usata come ingrediente per la preparazione di leccornie.

LOMBARDIA ACCESSIBILE E INCLUSIVA

Il progetto a Brescia per il turismo inclusivo TremosinesulGarda4All Lanciata la raccolta fondi a...

Popular Categories

Comments